Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.088,36
    -340,57 (-1,52%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,03 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    +12,15 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.631,45
    -125,41 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    51,98
    -1,15 (-2,16%)
     
  • BTC-EUR

    26.864,64
    +303,49 (+1,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,44
    +41,45 (+6,79%)
     
  • Oro

    1.855,50
    -10,40 (-0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2174
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    29.447,85
    -479,91 (-1,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.602,41
    -15,94 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8893
    +0,0034 (+0,39%)
     
  • EUR/CHF

    1,0771
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,5494
    +0,0119 (+0,77%)
     

Incontro "segreto" tra Draghi e Di Maio, qualcosa sta bollendo in pentola?

Redazione
·2 minuto per la lettura
Incontro
Incontro

L’incontro alla Farnesina tra Di Maio e Draghi, svelato dall’Adnkronos, riporta l’attenzione su una possibile discesa in campo dell’ex Bce, circolata mesi fa

A poche settimane dal retroscena pubblicato dal Corriere della Sera, che parlava di una certa insofferenza da parte di Luigi Di Maio verso l’operato del premier Giuseppe Conte, arriva una nuova indiscrezione a riaprire il dibattito sul rapporto tra il ministro degli Esteri (ex capo politico del Movimento 5Stelle) e l’attuale capo del governo. Secondo quanto riportato dall’agenzia Adnkronos, lo scorso 24 giugno Di Maio avrebbe incontrato l’ex presidente della Bce Mario Draghi.

TENSIONI DI MAIO-CONTE

Anche in questo caso, come accaduto con la secca smentita dell’articolo del Corriere che parlava di rapporti ai minimi tra Di Maio e Conte, dal ministero degli Esteri è arrivata prontamente la precisazione che l’incontro con Draghi è avvenuto nell’ambito “dei consueti incontri istituzionali che il titolare della Farnesina svolge anche con altre autorità”. Ma se alle voci sulle tensioni nel Movimento 5Stelle sul premier si uniscono le indiscrezioni che, solo pochi mesi fa, parlavano di una possibile discesa in campo di Draghi, ecco che si apre un possibile scenario diverso da quello riportato dai canali ufficiali.

IPOTESI GOVERNO DRAGHI

“Al centro dei colloqui i dossier europei in virtù del ruolo svolto da Mario Draghi ai vertici della Banca centrale europea”, scrive ancora l’Adnkronos citando fonti del ministero degli Esteri. Tuttavia, un altro aspetto da sottolineare è relativo a come l’indiscrezione sull’incontro Di Maio-Draghi, avvenuto quasi venti giorni fa, sia venuta alla luce proprio durante una delle fasi più delicate del governo Pd-5Stelle guidato da Conte, con il dibattito aperto – e tutt’altro che risolto – sull’utilizzo del Mes. Non è un mistero, infatti che fin dall’inizio della crisi economica provocata dal Covid-19 (che secondo molti deve ancora raggiungere il picco nel nostro Paese) si sia andato creando un fronte politico trasversale favorevole a un possibile governo Draghi indicato da Mattarella.