Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.617,25
    +126,56 (+0,36%)
     
  • Nasdaq

    15.380,41
    +144,57 (+0,95%)
     
  • Nikkei 225

    28.820,09
    -278,15 (-0,96%)
     
  • EUR/USD

    1,1686
    +0,0080 (+0,69%)
     
  • BTC-EUR

    52.396,66
    +1.527,16 (+3,00%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.478,89
    +59,51 (+4,19%)
     
  • HANG SENG

    25.555,73
    -73,01 (-0,28%)
     
  • S&P 500

    4.579,24
    +27,56 (+0,61%)
     

Indecisione Sul Cambio Euro Dollaro, In Vista Della Riunione Della Fed Di Domani

·2 minuto per la lettura

Cambio euro dollaro al centro del dibattito finanziario, dopo Evergrande, per via della riunione della FED di domani. Domani non dovrebbero esserci sorprese al FOMC, ma qualunque indizio sulla futura politica monetaria potrebbe innescare massicci movimenti in ambedue le direzioni. L’inizio della riduzione degli acquisti di 120 miliardi al mese sarà annunciato da Powell mediante un suo preavviso, promesso durante l’annuncio della forward guidance di gennaio.

Powell avrà il compito di convincere gli investitori che l’inizio di un tapering non sarà il preludio di un innalzamento dei tassi. Molti si staranno domandando se la FED avrà un atteggiamento più aggressivo, con 3 rialzi nel 2023 oppure solo 2 nel mese di giugno 2022. Anche l’ultimo trimestre 2022 è stato indicato come possibile periodo di rialzo dei tassi.

Calendario Economico Cambio Euro Dollaro

Il cambio euro dollaro non è stato particolarmente toccato dal discorso di DE Guindos di stamattina. De Guindos parla della crisi di Evergrande, di come il debito corporate debba essere mantenuto sotto controllo. Secondo il vicepresidente della BCE, la crisi della società immobiliare cinese è frutto di una combinazione tra leva finanziaria e valutazioni eccessive del mercato immobiliare.

Negli USA i permessi di costruzione rilasciati hanno registrato 1,728 milioni di richieste, contro una stima di 1,600 milioni. Questo trend è seguito anche dai nuovi cantieri residenziali di agosto con 1,615 milioni di unità rispetto a 1,555 milioni previsti. Rispetto al dato precedente di 2,3%, le concessioni edilizie salgono al 6% circa.

Profonda Indecisione Sul Cambio Euro Dollaro. L’area Di Demand Tiene Ancora

Si placa la volatilità sul cambio euro dollaro, in attesa della riunione della FED. Intanto la candela settimanale mostra indecisione sul fiber da parte dei trader mondiali. Il cross sta attualmente tenendo la parte superiore della zona di demand, importante area di supporto. Non si prevedono colpi di scena domani, ma bisogna considerare l’effetto Evergrande.

Il non rimborso del debito nella giornata di giovedì di 83,5 milioni potrebbe spingere gli investitori a puntare sui beni rifugio. Il dollaro potrebbe rafforzarsi nei confronti dell’euro e rompere la zona di demand. A quel punto non si esclude un cambio euro dollaro a 1.1473, massimi registrati nel mese di marzo.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli