Italia markets open in 3 hours 48 minutes
  • Dow Jones

    34.137,31
    +316,01 (+0,93%)
     
  • Nasdaq

    13.950,22
    +163,95 (+1,19%)
     
  • Nikkei 225

    29.099,93
    +591,38 (+2,07%)
     
  • EUR/USD

    1,2050
    +0,0010 (+0,08%)
     
  • BTC-EUR

    44.872,38
    -1.967,90 (-4,20%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.249,67
    -13,29 (-1,05%)
     
  • HANG SENG

    28.739,14
    +117,22 (+0,41%)
     
  • S&P 500

    4.173,42
    +38,48 (+0,93%)
     

Industria: a febbraio prezzi alla produzione in crescita allo 0,5% m/m

Alessandra Caparello
·1 minuto per la lettura

Nel mese di febbraio 2020, i prezzi alla produzione dell’industria segnano un aumento dello 0,5% su base mensile e dello 0,7% su base annua. Lo rende noto l’Istat secondo cui nel trimestre dicembre 2020-febbraio 2021, rispetto ai tre mesi precedenti, i prezzi alla produzione dell’industria registrano un aumento dell’1,7%. La dinamica congiunturale è più sostenuta sul mercato interno (+2,0%) rispetto a quello estero (+0,9%). A febbraio 2021, fra le attività manifatturiere, gli aumenti tendenziali più elevati riguardano i settori metallurgia e fabbricazione dei prodotti in metallo (+4,2% mercato interno, +5,8% area euro, +2,8% area non euro) e altre industrie manifatturiere, riparazione e installazione di macchine e apparecchiature (+3,1% area non euro). Le flessioni più ampie si rilevano per coke e prodotti petroliferi raffinati (-2,1% mercato interno, -7,6% area euro), prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici (-2,9% area non euro) e prodotti chimici (-2,9% area euro, -2,0% area non euro).