Italia markets close in 1 hour 12 minutes
  • FTSE MIB

    24.447,38
    -355,52 (-1,43%)
     
  • Dow Jones

    34.331,82
    -411,00 (-1,18%)
     
  • Nasdaq

    13.245,22
    -156,64 (-1,17%)
     
  • Nikkei 225

    28.608,59
    -909,71 (-3,08%)
     
  • Petrolio

    65,21
    +0,29 (+0,45%)
     
  • BTC-EUR

    45.805,40
    -1.766,64 (-3,71%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.584,29
    +1.341,61 (+552,83%)
     
  • Oro

    1.829,90
    -7,70 (-0,42%)
     
  • EUR/USD

    1,2173
    +0,0038 (+0,32%)
     
  • S&P 500

    4.142,07
    -46,36 (-1,11%)
     
  • HANG SENG

    28.013,81
    -581,89 (-2,03%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.952,34
    -71,01 (-1,76%)
     
  • EUR/GBP

    0,8608
    +0,0018 (+0,21%)
     
  • EUR/CHF

    1,0969
    +0,0035 (+0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,4715
    +0,0031 (+0,21%)
     

Industria: Istat, +0,2% m/m per produzione a febbraio

Daniela La Cava
·1 minuto per la lettura

A febbraio la dinamica congiunturale della produzione industriale è ancora positiva dopo la crescita dei due mesi precedenti. Lo rende noto l'Istat presentando i dati sulla produzione industriale a febbraio. Nel dettaglio, l’indice destagionalizzato della produzione industriale ha mostrato un aumento dello 0,2% rispetto a gennaio. Nella media del trimestre dicembre-febbraio il livello della produzione è salito dello 0,6% rispetto ai tre mesi precedenti. L’indice destagionalizzato mensile ha evidenziato una crescita su base congiunturale per i beni di consumo (+2,6%); mentre è diminuito per l’energia (-2,0%), i beni strumentali (-1,7%) e i beni intermedi (-0,5%). Corretto per gli effetti di calendario, a febbraio 2021 l’indice complessivo è diminuito in termini tendenziali dello 0,6% (i giorni lavorativi di calendario sono stati 20, come a febbraio 2020).