Italia Markets closed

##Industriali di Italia, Germania e Francia uniti su strategie Ue

Voz

Roma, 4 dic. (askanews) - Gli industriali di Germania, Francia e Italia uniscono le loro voci per lanciare un appello a governi e a autorità europee: l'industria e l'impresa vanno rimesse al centro delle politiche, in questo ciclo che si è avviato con il nuovo europarlamento e la nuova Commissione. E lo hanno fatto con il primo Trilateral Business Forum, due giorni di lavori a Roma, iniziati a Villa Blanc, presso la Luiss Business School, che proseguivano con una cena presso l'ambasciata di Francia e e che si concluderanno domani, con un incontro a palazzo Chigi con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

Si è parlato di investimenti, politiche della concorrenza, giganti europei, ma inevitabilmente anche di quel green new deal che la presidente della Commissione, Ursula Von der Leyen ha voluto indicare come bussola della sua strategia. Gli industriali mostrano una certa prudenza. Innanzitutto nel medio termine servirebbero "almeno 120 miliardi di euro in più di investimenti su ricerca e sviluppo", ha spiegato il direttore generale della Bdi tedesca, Joachim Lang.(Segue)