Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.685,69
    -33,74 (-0,09%)
     
  • Nasdaq

    15.753,75
    +66,84 (+0,43%)
     
  • Nikkei 225

    28.860,62
    +405,02 (+1,42%)
     
  • EUR/USD

    1,1349
    +0,0077 (+0,68%)
     
  • BTC-EUR

    44.517,25
    -859,87 (-1,89%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.316,65
    +11,53 (+0,88%)
     
  • HANG SENG

    23.996,87
    +13,21 (+0,06%)
     
  • S&P 500

    4.693,22
    +6,47 (+0,14%)
     

Inflazione boom in Cina: indice prezzi al consumo a record da settembre 2020, PPI vola del 13,5%

·1 minuto per la lettura

Alert inflazione in Cina, con l'indice dei prezzi al consumo balzato a ottobre dell'1,5% su base annua, al ritmo più forte dal settembre del 2020. Il dato era atteso in crescita dello 0,7%, rispetto alla precedente variazione pari a zero. Su base mensile, il rialzo è stato pari a +0,7%. L'Ufficio Nazionale di Statistica della Cina ha sottolineato che l'indice è stato condizionato da alcuni fattori, tra cui la domanda delle commodities, le condizioni meteorologiche, i costi. Boom anche per l'inflazione misurata dall'indice dei prezzi alla produzione, volata del 13,5%, al record da quando le autorità di Pechino hanno iniziato a raccogliere il dato, nell'ottobre del 1996. Gli analisti avevano previsto un incremento del 12,4% su base annua, dopo il +10,7% precedente. Su base mensile, il trend è stato di un aumento del 2,5%. Pechino ha spiegato il boom del dato, tra le altre cose, anche con la scarsità dell'offerta di energia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli