Italia markets open in 1 hour 7 minutes
  • Dow Jones

    29.872,47
    -173,77 (-0,58%)
     
  • Nasdaq

    12.094,40
    +57,62 (+0,48%)
     
  • Nikkei 225

    26.537,31
    +240,45 (+0,91%)
     
  • EUR/USD

    1,1940
    +0,0021 (+0,18%)
     
  • BTC-EUR

    15.028,37
    -59,19 (-0,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    350,05
    -20,46 (-5,52%)
     
  • HANG SENG

    26.729,06
    +59,31 (+0,22%)
     
  • S&P 500

    3.629,65
    -5,76 (-0,16%)
     

Inflazione Giappone: Bank of Japan taglia stime 2020/2021 a -0,6%

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

La BOJ, Bank of Japan (Banca centrale del Giappone) guidata da Haruhiko Kuroda, ha lasciato invariata la propria politica monetaria, rivedendo contestualmente al ribasso le stime sull'inflazione dell'anno fiscale 2020/21. Le stime sulla componente core dell'indice dei prezzi al consumo sono state tagliate a -0,6% rispetto al -0,5% previsto lo scorso luglio. Alzate invece le proiezioni sull'inflazione dell'anno fiscale successivo. Per l'anno fiscale 2021/2022 la Bank of Japan prevede una ripresa dell'indice core pari a +0,4% rispetto al +0,3% previsto a luglio. Per l'anno fiscale 2022/2023 l'inflazione core è attesa in ripresa dello 0,7%, come a luglio.