Italia markets open in 3 hours 52 minutes
  • Dow Jones

    34.265,37
    -450,03 (-1,30%)
     
  • Nasdaq

    13.768,92
    -385,08 (-2,72%)
     
  • Nikkei 225

    27.467,06
    -55,20 (-0,20%)
     
  • EUR/USD

    1,1333
    -0,0022 (-0,19%)
     
  • BTC-EUR

    31.291,95
    +139,01 (+0,45%)
     
  • CMC Crypto 200

    819,99
    +577,32 (+237,89%)
     
  • HANG SENG

    24.723,05
    -242,50 (-0,97%)
     
  • S&P 500

    4.397,94
    -84,79 (-1,89%)
     

Inflazione in Italia, a novembre a +3,8%

·1 minuto per la lettura

Corre l'inflazione in Italia. A novembre è salita del 3,8% secondo le ultime stime dell'Istat, un livello che non si registrava da settembre del 2008. A pesare i prezzi dei beni energetici, alimentari e dei servizi dei trasporti. Crescono i prezzi dei beni alimentari, di quelli per la cura della casa e della persona (da +1,0% a +1,4%) e di quelli dei prodotti ad alta frequenza d’acquisto (da +3,1% a +3,8%).

LA SPESA PER FAMIGLIA - Gli aumenti di novembre complessivamente, secondo le stime dell'Osservatorio Nazionale Federconsumatori peseranno su ogni famiglia per +1.132,40 euro annui. "Gli aspetti che preoccupano maggiormente sono i forti rincari su beni primari quali energia elettrica, gas, carburanti e alimentari: secondo le stime del nostro Osservatorio i rincari dovuti a tali voci ammontano ad oltre 551,65 euro annui. Un'impennata simile dei prezzi non potrà che influire negativamente sui consumi natalizi, per i quali si prevede una frenata, oltre che sulle condizioni delle famiglie già fortemente compromesse dalla crisi determinata dalla pandemia".

L'INFLAZIONE IN EUROPA - L'inflazione annua nell'area euro è prevista al 4,9% a novembre, in rialzo dal 4,1% di ottobre, secondo la stima flash di Eurostat. Il rialzo dei prezzi al consumo è superiore al consensus, la media delle attese degli analisti. In Germania è stimata al 6%, in Italia al 4%. L'inflazione core, depurata dalle componenti più volatili (cibo, energia, alcolici e tabacchi), è salita al 2,6% in novembre, dal 2% di ottobre.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli