Italia markets open in 1 hour 35 minutes
  • Dow Jones

    35.258,61
    -36,15 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.021,81
    +124,47 (+0,84%)
     
  • Nikkei 225

    29.195,02
    +169,56 (+0,58%)
     
  • EUR/USD

    1,1651
    +0,0032 (+0,28%)
     
  • BTC-EUR

    53.590,55
    -257,73 (-0,48%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.458,34
    +6,70 (+0,46%)
     
  • HANG SENG

    25.732,20
    +322,45 (+1,27%)
     
  • S&P 500

    4.486,46
    +15,09 (+0,34%)
     

Inflazione Usa, per Powell (Fed) fiammata dovuta a strozzature offerta. Ma tornerà vicino target

·1 minuto per la lettura

Jerome Powell, presidente della Fed, ritiene che l'inflazione degli Stati Uniti sia elevata e che probabilmente rimarrà tale per mesi, prima di moderare il passo. "I problemi che hanno colpito l'offerta si stanno confermando più forti e duraturi di quanto anticipato". Ma queste strozzature nella catena di approviggionamento, ssecondo Powell, -provocate a suo avviso dagli effetti della pandemia Covid-19, con l'offerta che non è riuscita ad adeguarsi prontamente alla ripresa della domanda - si smorzeranno, consentendo al tasso di inflazione Usa di tornare verso l'obiettivo della Fed, pari al 2%. "Le indicazioni sulle aspettative sull'inflazione di più lungo termine sono ancora in linea con gli obiettivi di più lungo periodo", ha detto il timoniere della banca centrale Usa.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli