Italia Markets open in 8 hrs 54 mins

Infrastrutture, Mit: valuteremo miglioramenti bando Piccoli Comuni

Sen

Roma, 5 nov. (askanews) - "In merito alle dichiarazioni dei giorni scorsi rilasciate dall'Unione dei Comuni, delle Comunità e degli Enti Montani - Uncem - sulla presunta inadeguatezza dei criteri adottati nel Bando 'Piccoli Comuni'". Il Mit in una nota precisa che "si tratta di un Programma di sperimentazione approvato in Conferenza Unificata il primo agosto di quest'anno, in data pertanto antecedente la formazione dell'attuale Governo".

"Detto questo - prosegue il ministero -, è una misura volta a dare liquidità immediata ad opere da subito cantierabili quali gli interventi di illuminazione, viabilità ed abbattimento delle barriere architettoniche. La scelta di destinarli, in fase iniziale, a piccoli Comuni, tiene conto della forte richiesta di tali interventi da parte di piccole realtà oltre a una scarsa disponibilità di risorse. Non va dimenticato, inoltre, che l'andamento del Fondo sarà costantemente monitorato e nei prossimi mesi, insieme a tutti gli Enti interessati, si valuteranno eventuali integrazioni da apportare per migliorarne l'efficacia".

"Infine, il parametro scelto per l'individuazione dei primi potenziali beneficiari - conclude il Mit - è stato un indice Istat di Vulnerabilità Sociale e Materiale, ricavati da 6 diversi indicatori e non 3 come erroneamente dichiarato, unito al grado di urbanizzazione".