Italia Markets closed

Innovare per crescere: accordo tra IIT e Confartigianato Vicenza -2-

Vis

Roma, 5 ott. (askanews) - "Sarà un piacere e un privilegio aprire le porte del Digital Innovation Hub a Giorgio Metta e a un centro di ricerca d'eccellenza nel campo delle tecnologie emergenti - ha dichiarato Pietro Francesco De Lotto, direttore generale di Confartigianato Vicenza - questo accordo conferma la credibilità di una proposta e la qualità di un team, quello del DIH, che dimostra ancora una volta di sapersi confrontare con eccellenze di assoluto rilievo nel panorama mondiale. Per noi sarà di priorità assoluta avviare progetti di sviluppo e testing di alcune tecnologie abilitanti più mature, tra quelle studiate dai gruppi dell'IIT, in particolare l'intelligenza artificiale e la robotica, per cercare di accelerarne l'adozione all'interno delle piccole imprese manifatturiere. La competitività delle Pmi, infatti, nei prossimi tre anni sarà sempre più influenzata dalla capacità di saper sfruttare sapientemente tali tecnologie. La scommessa del Digital Innovation Hub è proprio quella di favorire il cambiamento e stimolare la curiosità delle imprese potendo contare sul supporto di un partner eccezionale come IIT".

"Il protocollo di intesa siglato da IIT e Confartigianato Vicenza sottolinea la volontà del comparto delle piccole e medie imprese di avvicinarsi alle nuove tecnologie per essere sempre più competitivi sul mercato internazionale - dichiara Giorgio Metta, direttore scientifico IIT - questa collaborazione è un segnale importante che indica come la robotica e il digitale siano una risorsa per il tessuto produttivo nazionale e possano creare nuove opportunità commerciali e aumentare l'occupazione attraverso un intenso processo formativo che preveda una stretta sinergia tra ricerca e realtà imprenditoriali".