Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.534,57
    -451,13 (-1,96%)
     
  • Dow Jones

    33.706,74
    -292,30 (-0,86%)
     
  • Nasdaq

    12.705,21
    -260,13 (-2,01%)
     
  • Nikkei 225

    28.930,33
    -11,81 (-0,04%)
     
  • Petrolio

    89,91
    -0,59 (-0,65%)
     
  • BTC-EUR

    21.074,08
    -1.931,27 (-8,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    504,88
    -36,72 (-6,78%)
     
  • Oro

    1.760,30
    -10,90 (-0,62%)
     
  • EUR/USD

    1,0044
    -0,0048 (-0,47%)
     
  • S&P 500

    4.228,48
    -55,26 (-1,29%)
     
  • HANG SENG

    19.773,03
    +9,12 (+0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.730,32
    -47,06 (-1,25%)
     
  • EUR/GBP

    0,8484
    +0,0030 (+0,36%)
     
  • EUR/CHF

    0,9622
    -0,0026 (-0,27%)
     
  • EUR/CAD

    1,3036
    -0,0024 (-0,19%)
     

Innovazione, le 5 proposte del documento 'SALUTEDomani'

(Adnkronos) - Creare una community di digital health champions per formare e sviluppare competenze in sanità digitale; istituire un osservatorio istituzionale per raccogliere, modellizzare e condividere le buone pratiche di telemedicina e intelligenza artificiale; progettare i nuovi sistemi con un approccio attento all’essere umano, all’etica e alla privacy; integrare le due componenti, sociale e sanitaria, per rendere il sistema sanitario più sostenibile rispetto ai cambiamenti demografici, con la telemedicina che punta a rompere le barriere e ad arrivare al domicilio del paziente; nuovi sistemi di intelligenza artificiale per l’individuazione e il supporto precoce dell’Alzheimer (colpite 47 milioni di persone in tutto il mondo).

Sono le cinque proposte contenute nel documento 'SALUTEDomani, Telemedicina, Competenze digitali, Intelligenza Artificiale', presentato alla ministra dell'Università e ricerca Cristina Messa; alla direttrice generale Sandra Gallina, Dg Sante della Commissione Europea; al Direttore Generale Roberto Viola, Dg Connect della Commissione Europea, in occasione di un convegno in Senato su iniziativa della senatrice Valeria Fedeli.

Messa ha accolto le proposte dicendo: “Già da oggi, si possono inserire dei crediti in digital health per dare più flessibilità ai corsi di laurea. Molto interessante la creazione di una comunità di esperti in sanità digitale dislocati in vari punti strategici sul territorio".

In merito alla proposta di integrazione socio-sanitaria, Mons. Vincenzo Paglia, Presidente della Pontificia Accademia per la Vita, coordinatore della Commissione interministeriale per la riforma dell’assistenza agli anziani, e Antonio Gaudioso, Capo della segreteria tecnica del ministro della Salute Roberto Speranza, hanno anticipato che è pronta la legge delega per le politiche degli anziani e non autosufficienti.

La fondatrice e Ceo di 'Culture', Felicia Pelagalli illustra il progetto SALUTEDomani: "Si tratta di un progetto che guarda al superamento delle frammentazioni, da quelle tra gli Stati europei a quelle tra pubblico e privato, e tra le discipline. I grandi colossi della tecnologia, come ad esempio Apple, stanno già accumulando dati sulla nostra salute. Si tratta di lavorare a un modello di competenze in digital health. La telemedicina, se continuiamo a pensare che sia una cosa a distanza teniamo effettivamente a distanza il paziente; il digitale abilita la relazione, quello che sarà sempre al centro sarà il rapporto umano".

SALUTEDomani è un progetto ideato da Culture in collaborazione con la Commissione Europea e il Patrocinio della Pontificia Accademia per la Vita.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli