Italia Markets close in 7 mins

Inps: bilancio 2020, il "rosso" scende a 6,38 mld euro

Bos

Milano, 30 dic. (askanews) - Il bilancio di previsione 2020 dell'Inps - approvato oggi dal Consiglio di indirizzo e vigilanza (Civ) "all'unanimità, nonostante il ritardo con il quale è stato predisposto dagli Organi di gestione dell'Istituto - chiude con un risultato di esercizio negativo pari a 6,38 miliardi di euro con un miglioramento del 35% rispetto alle previsioni del 2019.

Questo risultato, sottolinea una nota, è influenzato positivamente dalla previsione del gettito contributivo in crescita per 3,4 miliardi di euro relativo alla gestione del lavoro dipendente privato e dalla gestione separata. In termini negativi il bilancio registra un incremento dei crediti per 7,38 miliardi di euro. Si è provveduto ad un aumento del Fondo svalutazione crediti contributivi di circa 7 miliardi di euro.

Con l'approvazione unanime odierna - ricorda il presidente del Civ Guglielmo Loy - l'Istituto, per la prima volta dal 2011, non ricorre all'esercizio provvisorio.

(segue)