Italia markets close in 1 hour 5 minutes
  • FTSE MIB

    24.413,98
    -388,92 (-1,57%)
     
  • Dow Jones

    34.300,40
    -442,42 (-1,27%)
     
  • Nasdaq

    13.242,63
    -159,23 (-1,19%)
     
  • Nikkei 225

    28.608,59
    -909,71 (-3,08%)
     
  • Petrolio

    65,20
    +0,28 (+0,43%)
     
  • BTC-EUR

    45.857,16
    -1.607,39 (-3,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.582,92
    +1.340,24 (+552,27%)
     
  • Oro

    1.832,80
    -4,80 (-0,26%)
     
  • EUR/USD

    1,2176
    +0,0041 (+0,34%)
     
  • S&P 500

    4.137,83
    -50,60 (-1,21%)
     
  • HANG SENG

    28.013,81
    -581,89 (-2,03%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.944,01
    -79,34 (-1,97%)
     
  • EUR/GBP

    0,8605
    +0,0015 (+0,17%)
     
  • EUR/CHF

    1,0968
    +0,0034 (+0,31%)
     
  • EUR/CAD

    1,4715
    +0,0032 (+0,22%)
     

Inps: in corso tentativi di truffa tramite phishing su presunti rimborsi di contributi

Redazione Finanza
·1 minuto per la lettura

L’Inps avvisa che sono in corso tentativi di truffa tramite e-mail di phishing che, sfruttando apparenti comunicazioni da parte dell’istituto, invitano a scaricare bollettini di versamento precompilati o link cliccabili per ricevere il rimborso di contributi versati in eccesso. Nei casi in corso viene utilizzato l’indirizzo mail DCBilanci@inps.it, che corrisponde alla casella di posta elettronica effettivamente in uso presso l’Inps. L'istituto invita a diffidare di comunicazioni che propongano di scaricare eventuali allegati, in quanto finalizzate a sottrarre fraudolentemente dati anagrafici oppure relativi a conti correnti o a carte di credito. Si ricorda che le informazioni sulla propria posizione contributiva sono consultabili accedendo direttamente al sito www.inps.it e che l’Inps, per motivi di sicurezza, non invia mai comunicazioni di posta elettronica contenenti allegati da scaricare o link cliccabili.