Italia Markets closed

Inps: nel 2018 fruitori ammortizzatori oltre 3,8 mln (+1,3%)

Rbr

Roma, 5 nov. (askanews) - Nel 2018 i fruitori di ammortizzatori sociali sono aumentati dell'1,3% rispetto al 2017 pari totale a 3.863.856 persone con incremento di 51. 359 unità. È quanto emerge dal rendiconto sociale del Consiglio di indirizzo e vigilanza dell'Inps presentato oggi. Nello stesso anno, spiega l'Inps, gli interventi a favore di quanti hanno cessato il rapporto di lavoro hanno interessato 2.280.429 soggetti con un incremento del 3% sul 2017. Tra questi i beneficiari di Naspi sono stati 2.647.455 con un incremento dell'8,1%.

I beneficiari di trattamenti concessi in caso di temporanea sospensione o riduzione dell'attività lavorativa sono risultati pari a 609.232 con una riduzione del 14% rispetto al 2017 e risultano pari a 399.813 per la cassa integrazione ordinaria con un incremento dell'11,1% e 194.139 per la cassa integrazione straordinaria con una flessione delle 6,8%. Per quanto riguarda la cassa integrazione in deroga ad usufruirne nel 2018 sono stati 202.969 lavoratori con una riduzione dell'86,6% mentre i contratti di solidarietà sono stati 12.311 con un decremento dell'89,6%. La spesa per gli ammortizzatori sociali al netto degli oneri a carico dei fondi di solidarietà ammonta nel complesso a 19. 347 milioni di euro con una riduzione del 3,7% rispetto al 2017 pari a 751 milioni di euro. Nell'ambito di tale spesa i trattamenti di disoccupazione ammontano a 17.279 milioni di euro con una crescita dell'8,2% rispetto al 2017.