Italia markets closed

Inps: nel 2019 conti solidi, pronti per reggere impatto ... -2-

Glv

Roma, 30 lug. (askanews) - Il risultato finanziario di parte corrente, che misura l'equilibrio finanziario della gestione ordinaria dell'Inps, "passa da 2,255 miliardi del 2018 a 6,783 miliardi del 2019. Si tratta del miglior risultato finanziario di parte corrente degli ultimi 10 anni. Le entrate contributive passano da 231,166 miliardi nel 2018 a 236,211 miliardi nel 2019, con un aumento di 5,045 miliardi (+2,2%)".

Le prestazioni istituzionali totali, spiega l'Inps, "di natura previdenziale e assistenziale, ammontano a 331,056 miliardi, con un aumento di 12,682 miliardi rispetto al 2018 (+4%). Nel 2019 la spesa complessiva riferita alle prestazioni pensionistiche, che include anche la componente di natura assistenziale, è pari a 262,299 miliardi e rappresenta il 14,7% del Pil. Il patrimonio netto a fine 2019 è pari a 39,759 miliardi".

Per preservare la stabilità dei conti dell'istituto, "con il consuntivo 2019 è stato rafforzato il fondo svalutazione crediti, che a fine anno arriva a coprire il 75,4% dei crediti contributivi (al 31 dicembre 2018 la copertura era del 70,4%)".