Italia Markets close in 1 hr 55 mins

Insultano i visitatori: pappagalli rimossi dallo zoo

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
(Getty)
(Getty)

Stavano offendendo i visitatori e ripetevano parole oscene. Per questo cinque pappagalli del parco naturale Lincolnshire Wildlife nel Regno Unito, sono stati "licenziati".

Il parco a Friskney il 15 agosto ha accolto il nuovo gruppo di volatili, che sono stati messi in isolamento insieme per un po' di tempo. Quando le misure anti-Covid lo hanno consentito, lo zoo ha riaperto e il gruppo dei cinque volatili alla vista dei visitatori si è lanciato in imprecazioni ed offese loro rivolte.

GUARDA ANCHE: Il pappagallo cacatua ballerino fa impazzire il web

Steve Nichols, CEO del Friskney Park, ha dichiarato: “Ogni tanto ne trovi uno che impreca ed è sempre divertente. Li troviamo sempre molto comici quando insultano”. Il problema è che la reazione degli ospiti invoglia i volatili a proseguire con le parole oscene: "Se le persone sembrano scioccate o ridono, incoraggiano i volatili a farlo di più", ha detto l'amministratore delegato.

GUARDA ANCHE: In Brasile arrestato un pappagallo spacciatore

La presenza di numerosi bambini in visita allo zoo ha obbligato la gestione del parco a spostare i pappagalli in un altro gruppo. "Spero che imparino parole diverse all'interno delle colonie, ma se insegnano agli altri un linguaggio volgare e mi ritrovo con 250 uccelli che imprecano, non so cosa faremo", ha aggiunto.

GUARDA ANCHE: Orso intrappolato in un barattolo