Italia markets open in 5 hours 25 minutes
  • Dow Jones

    35.490,69
    -266,19 (-0,74%)
     
  • Nasdaq

    15.235,84
    +0,12 (+0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.785,43
    -312,81 (-1,08%)
     
  • EUR/USD

    1,1596
    -0,0011 (-0,09%)
     
  • BTC-EUR

    50.659,52
    -2.169,21 (-4,11%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.408,06
    -66,27 (-4,49%)
     
  • HANG SENG

    25.628,74
    0,00 (0,00%)
     
  • S&P 500

    4.551,68
    -23,11 (-0,51%)
     

Inter chiude esercizio 2020/21 con perdita di 246 million euro

·1 minuto per la lettura
Bandiere della tifoseria interista a San Siro

MILANO (Reuters) - F.C. Internazionale Milano ha chiuso l'esercizio 2020/2021 con una perdita di 245,6 milioni di euro, a fronte di ricavi consolidati a 364,7 milioni di euro, risentendo della pandemia e delle misure poste in essere per frenarla.

E' quanto si legge in una nota della squadra, che lo scorso anno si è aggiudicata lo scudetto.

Più nel dettaglio si sottolinea che alla perdita hanno contribuito "l'azzeramento degli introiti da gara derivante dalla chiusura degli stadi... le riduzioni contrattuali degli sponsor dovute all'impossibilità di erogare benefit da parte della società e la liquidazione di rapporti di natura sportiva".

Il club spiega di voler raggiungere una stabilità finanziaria mantenendo la competitività della squadra.

"Le operazioni del mercato estivo genereranno un impatto economico positivo nel percorso verso la sostenibilità", spiega la nota.

"Un importante risultato è stato già conseguito con il significativo incremento del valore delle sponsorizzazioni", aggiunge il comunicato, che cita l'ingresso di Socios.com e DigitalBits e l'upgrade di posizionamento di Lenovo.

FC Internazionale, che a maggio ha chiuso un accordo di finanziamento con il fondo Oaktree Capital, inoltre nota che la riapertura degli stadi garantirà al club di avere di nuovo accesso a una imprescindibile fonte di ricavi.

"Queste azioni consentiranno di ridurre significativamente le perdite del gruppo per la stagione 2021-2022", conclude la nota.

(Elisa Anzolin, in redazione a Roma Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli