Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • FTSE MIB

    32.700,92
    +344,66 (+1,07%)
     
  • Dow Jones

    39.131,53
    +62,42 (+0,16%)
     
  • Nasdaq

    15.996,82
    -44,80 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    39.098,68
    +836,48 (+2,19%)
     
  • Petrolio

    76,57
    -2,04 (-2,60%)
     
  • Bitcoin EUR

    47.121,93
    +42,28 (+0,09%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • Oro

    2.045,80
    +15,10 (+0,74%)
     
  • EUR/USD

    1,0823
    -0,0005 (-0,04%)
     
  • S&P 500

    5.088,80
    +1,77 (+0,03%)
     
  • HANG SENG

    16.725,86
    -17,09 (-0,10%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.872,57
    +17,21 (+0,35%)
     
  • EUR/GBP

    0,8538
    -0,0009 (-0,11%)
     
  • EUR/CHF

    0,9531
    +0,0004 (+0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,4606
    +0,0020 (+0,14%)
     

Intesa revoca mandato ad Abi di rappresentanza sindacale

Illustrazione del logo della banca Intesa Sanpaolo

MILANO (Reuters) - Intesa Sanpaolo conferma in una nota di aver comunicato all'Associazione bancaria italiana (Abi) la revoca del mandato di rappresentanza sindacale e pertanto la affiancherà nel confronto con le organizzazioni sindacali nazionali a livello di settore, in una fase di particolare importanza come quella attuale.

Il contratto di categoria e' scaduto a fine anno ed e' quindi attesa una fase di confronto per il rinnovo.

Intesa Sanpaolo proseguirà nel dialogo con i sindacati nel pieno rispetto dei reciproci ruoli, mentre conferma la centralità del contributo delle persone del gruppo: "la piena garanzia dei diritti individuali e collettivi sarà assicurata, nel tempo, nell'ambito della Contrattazione Collettiva discendente dal confronto con i sindacati nazionali ed aziendali, per fornire il supporto più adeguato al nostro modello organizzativo e al ruolo ricoperto da Intesa Sanpaolo nel nostro Paese", dice la nota.

L'adesione di Intesa Sanpaolo ad Abi resta confermata.

(Claudia Cristoferi, editing Stefano Bernabei)