Italia Markets open in 3 hrs 14 mins

Intesa Sanpaolo, +3,71% in Borsa con i conti dei 9 mesi

Bos
·1 minuto per la lettura

Milano, 4 nov. (askanews) - Il mercato ha premiato in Borsa i risultati di Intesa Sanpaolo nei primi 9 mesi del 2020, che tengono conto anche del contributo di Ubi Banca e di un 'tesoretto' da badwill legato all'integrazione pari a 3,3 miliardi di euro, superiore alle previsioni. Il titolo della Cà de Sass ha messo a segno oggi in piazza Affari un guadagno del 3,71% a 1,5978 euro, dopo aver segnato un massimo intra-day a 1,615 euro. Con 31,05 miliardi di euro, Intesa Sanpaolo ha ormai superato per capitalizzazione di Borsa il Banco Santander (29,51 mld), collocandosi al secondo posto tra le banche dell'eurozona alle spalle di Bnp Paribas (41,39 mld).