Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.677,40
    -284,46 (-0,89%)
     
  • Nasdaq

    13.313,14
    -284,83 (-2,09%)
     
  • Nikkei 225

    30.168,27
    +496,57 (+1,67%)
     
  • EUR/USD

    1,2238
    +0,0070 (+0,58%)
     
  • BTC-EUR

    40.958,33
    +7,76 (+0,02%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.003,21
    +8,54 (+0,86%)
     
  • HANG SENG

    30.074,17
    +355,93 (+1,20%)
     
  • S&P 500

    3.872,57
    -52,86 (-1,35%)
     

Intesa SanPaolo: copertura crediti deteriorati al 49,4% a fine dicembre 2020 esclusa UBI Banca, al 48,6% inclusa

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

Elevati i livelli di copertura di Intesa SanPaolo sui crediti deteriorati. "Il livello di copertura specifica dei crediti deteriorati si è attestato al 49,4% a fine dicembre 2020 escludendo l'apporto di UBI Banca (al 48,6% includendolo), con una copertura specifica della componente costituita dalle sofferenze al 58,8% escludendo l'apporto di UBI Banca (al 58,3% includendolo)". E' quanto emerge dai risultati di bilancio della banca guidata da Carlo Messina. Intesa SanPaolo ha riportato un "robusto buffer di riserva sui crediti in bonis, pari allo 0,6% a fine dicembre 2020, sia escludendo sia includendo l'apporto di UBI Banca".