Italia markets open in 8 hours 5 minutes
  • Dow Jones

    34.742,82
    -34,94 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    13.401,86
    -350,38 (-2,55%)
     
  • Nikkei 225

    29.518,34
    +160,52 (+0,55%)
     
  • EUR/USD

    1,2143
    -0,0025 (-0,21%)
     
  • BTC-EUR

    46.163,26
    -2.077,47 (-4,31%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.484,90
    -76,40 (-4,89%)
     
  • HANG SENG

    28.595,66
    -14,99 (-0,05%)
     
  • S&P 500

    4.188,43
    -44,17 (-1,04%)
     

Intesa Sanpaolo corre a Piazza Affari, consensus indica utile trimestrale vicino al miliardo

Titta Ferraro
·1 minuto per la lettura

Acquisti sul titolo Intesa Sanpaolo che sale dell'1,3% in area 2,34 euro. Tra poco sono attesi i conti del primo trimestre 2021. Il consensus Bloomberg indica utile poco sotto il miliardo di euro (992 mln), in flessione rispetto agli 1,151 miliardi registrati nel primo trimestre del 2020. Goldman Sachs indica 5,078 miliardi di ricavi trimestrali e un utile di 965 mln di euro di utile. Stima di utili sopra il miliardi (1,059 mld) quella di Mediobanca Securities). Equita SIM prevede numeri solidi con ricavi core (net interest income più commissioni e ricavi assicurativi) sostanzialmente stabili anno su anno (pro-forma) e un costo del rischio contenuto, beneficiando sia dell’effetto delle moratorie sui tassi di default sia degli accantonamenti per il Covid-19 effettuati nel corso dell’anno precedente. La sim milanese indica un margine d’interesse a €1,968 mld, -5% QoQ e -3% YoY in virtù dello sfavorevole effetto calendario e anche del venir meno della componente di interessi legata agli NPE messi in vendita alla fine del 4Q20 (8,6 mld gross NPE riclassificati tra le attività in via di dismissione). Ricavi attesi poco sotto i 5 mld (€4,979 mld, -1% QoQ e -11% YoY) combinazione del buon andamento dell’attività assicurativa e delle commissioni controbilanciati da un minore contributo dall’attività di trading, che nel 2019 aveva realizzato un significativo 1,044 mld. L'utile è visto a 950 mln (-17%). Intesa per l'intero 2021 ha una guidance di 3,5 miliardi di utile non includendo alcun contributo da UBI. Il ceo Messina ha fatto intendere che è un target ampiamente superabile e anche tra gli analisti le attese sono di utili oltre il muro dei 4 miliardi.