Italia markets close in 3 hours 9 minutes
  • FTSE MIB

    23.115,98
    +17,83 (+0,08%)
     
  • Dow Jones

    31.961,86
    +424,51 (+1,35%)
     
  • Nasdaq

    13.597,97
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    30.168,27
    +496,57 (+1,67%)
     
  • Petrolio

    63,37
    +0,15 (+0,24%)
     
  • BTC-EUR

    42.162,75
    +314,99 (+0,75%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.033,73
    +39,07 (+3,93%)
     
  • Oro

    1.785,20
    -12,70 (-0,71%)
     
  • EUR/USD

    1,2231
    +0,0063 (+0,51%)
     
  • S&P 500

    3.925,43
    +44,06 (+1,14%)
     
  • HANG SENG

    30.074,17
    +355,93 (+1,20%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.702,95
    -3,04 (-0,08%)
     
  • EUR/GBP

    0,8640
    +0,0040 (+0,47%)
     
  • EUR/CHF

    1,1076
    +0,0048 (+0,43%)
     
  • EUR/CAD

    1,5257
    +0,0031 (+0,20%)
     

Intesa Sanpaolo infrange muro dei 2 euro: +4% e top a 10 mesi dopo conti UBI. Domani test conti

Titta Ferraro
·1 minuto per la lettura

Violenta accelerazione rialzista per Intesa Sanpaolo che sovraperforma il Ftse Mib alla vigilia dei conti del quarto trimestre 2020. Il titolo della maggiore banca italiana è arrivata nel pomeriggio a guadagnare il 4% con un picco a 2,038 euro euro, sui massimi a 10 mesi. I numeri di Intesa arriveranno domani verso metà seduta e saranno seguiti dalla consueta conference call di Carlo Messina con gli analisti. Il consensus Bloomberg stima in media, per il quarto trimestre, una perdita netta di 3,20 miliardi di euro (range compreso tra 3,13 e 3,35 miliardi), su un giro d’affari di 5,08 miliardi in media (range tra 4,96 e 5,28 miliardi di euro). Intanto i numeri della controllata UBI Banca evidenziano nel quarto trimestre 2020 un utile netto di 39,1 milioni, caratterizzato, nel confronto con il trimestre precedente (44 milioni) da ricavi in crescita e costi in riduzione, ma anche da maggiori accantonamenti. Per quanto riguarda i risultati sull'intero 2020, al netto degli impatti legati all’integrazione con Intesa, Ubi Banca ha registrato un utile netto a 254,7 milioni (rispetto ai 323 del 2019).