Italia markets open in 7 hours 32 minutes
  • Dow Jones

    35.258,61
    -36,15 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.021,81
    +124,47 (+0,84%)
     
  • Nikkei 225

    29.025,46
    +474,56 (+1,66%)
     
  • EUR/USD

    1,1614
    -0,0004 (-0,03%)
     
  • BTC-EUR

    53.269,62
    +74,11 (+0,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.430,53
    -21,11 (-1,45%)
     
  • HANG SENG

    25.409,75
    +78,75 (+0,31%)
     
  • S&P 500

    4.486,46
    +15,09 (+0,34%)
     

Intesa SanPaolo, Messina: ramo assicurativo è tra settori dove abbiamo individuato maggiori opportunità crescita in Italia

·1 minuto per la lettura

"Nonostante l'impatto della pandemia, abbiamo chiuso il miglior primo semestre di sempre in termini di Commissioni, con quasi 4,7 miliardi di euro che rappresentano il 13,2% in più rispetto al 1 semestre 2020 e conseguendo un Utile netto di 3 miliardi perfettamente in linea con un obiettivo di utile annuale almeno pari a 4 miliardi, focalizzandoci anche sul ramo assicurativo nonmotor. In questo modo, il nostro modello di business ha dimostrato capacità di resilienza anche nelle fasi di maggior complessità dei mercati internazionali". Così il numero uno di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, in occasione della presentazione delle attività di Wealth Management & Protection del gruppo. "Anche il Piano che sta per concludersi - ha continuato Messina - ha confermato il modello incentrato su Wealth Management & Protection, focalizzandosi sul ramo assicurativo, uno dei settori dove abbiamo individuato le maggiori opportunità di crescita nel nostro Paese. Con l'acquisizione di UBI Banca, infine, sono entrate nel nostro Gruppo ulteriori fabbriche prodotto nell'asset management e nell'assicurazione e reti di consulenti e private banker in grado arricchire il nostro modello di business e contribuire allo sviluppo ulteriore di questo nostro grande progetto".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli