Italia markets open in 8 hours 15 minutes
  • Dow Jones

    28.308,79
    +113,37 (+0,40%)
     
  • Nasdaq

    11.516,49
    +37,61 (+0,33%)
     
  • Nikkei 225

    23.567,04
    -104,09 (-0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,1833
    +0,0060 (+0,51%)
     
  • BTC-EUR

    10.086,05
    +690,58 (+7,35%)
     
  • CMC Crypto 200

    239,54
    +0,62 (+0,26%)
     
  • HANG SENG

    24.569,54
    +27,28 (+0,11%)
     
  • S&P 500

    3.443,12
    +16,20 (+0,47%)
     

Intesa Sanpaolo punta ad acquisizione wealth manager svizzero Reyl - Finews.com

·1 minuto per la lettura
Il logo della banca Intesa Sanpaolo durante l'assemblea degli azionisti
Il logo della banca Intesa Sanpaolo durante l'assemblea degli azionisti

ZURIGO (Reuters) - Intesa Sanpaolo intende acquistare la banca di gestione patrimoniale svizzera Reyl Bank, secondo quanto riportato da Finews.com, citando due fonti anonime.

Reyl e Intesa hanno preferito non commentare.

Intesa, la prima banca italiana, ha intenzione di espandere le proprie attività nel wealth management e nel 2017 ha acquisito Banque Morval, con sede a Ginevra.

Reyl, fondata da Dominque Reyl nel 1973 e guidata dal 2008 da Francois Reyl, ha lanciato quest'anno Alpian SA, una banca privata digitale, mentre l'anno scorso è partita Asteria Investment Managers, una società affiliata d'investimento a impatto sociale.

Quest'anno Intesa ha consolidato la propria posizione di leadership sul mercato italiano, attraverso l'acquisizione della rivale minore UBI Banca, con un takeover a sorpresa da 4 miliardi di euro in contanti e in azioni.

Societe Generale ha riavviato oggi la copertura di Intesa con rating "hold", sostenendo che la banca ha bisogno di espandere le proprie attività di gestione patrimoniale per bilanciare la sovraesposizione a livello nazionale.