Italia markets open in 4 hours 38 minutes
  • Dow Jones

    35.258,61
    -36,15 (-0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.021,81
    +124,47 (+0,84%)
     
  • Nikkei 225

    29.208,46
    +183,00 (+0,63%)
     
  • EUR/USD

    1,1635
    +0,0016 (+0,14%)
     
  • BTC-EUR

    53.112,54
    -576,01 (-1,07%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.444,09
    -7,55 (-0,52%)
     
  • HANG SENG

    25.699,22
    +289,47 (+1,14%)
     
  • S&P 500

    4.486,46
    +15,09 (+0,34%)
     

Intesa Sanpaolo, sanzione Antitrust da 5 milioni euro a Rbm Salute

·1 minuto per la lettura
Logo Intesa Sanpaolo a Milano

ROMA (Reuters) -L'Autorità antitrust ha sanzionato per pratica commerciale scorretta per 5 milioni di euro Intesa Sanpaolo Rbm Salute, compagnia assicurativa specializzata nell'assicurazione sanitaria del gruppo Intesa, e per un milione di euro Previmedical, provider di servizi cui è stata affidata la gestione e la liquidazione delle pratiche di sinistro.

Lo dice l'autorità garante della concorrenza in una nota in cui spiega che le indagini sono state avviate a seguito della segnalazione di Altroconsumo, che aveva ricevuto circa 1.000 reclami tra gennaio 2018 e ottobre 2020, nonché dei risultati dell'attività di vigilanza svolta da Ivass, che aveva, a sua volta, constatato oltre 1.100 reclami nello stesso periodo.

Un portavoce di Intesa spiega che le contestazioni oggetto del provvedimento si riferiscono principalmente al periodo luglio 2018-luglio 2020, antecedente all'acquisizione di Rbm Salute, avvenuta l'11 maggio 2020.

Fin dalla sua acquisizione Intesa Sanpaolo Rbm Salute ha sviluppato nuove e concrete azioni, volte ad allineare la qualità del servizio offerto ai propri assicurati agli elevati standard che caratterizzano la divisione Assicurativa e l'intero gruppo, tra cui un ulteriore potenziamento del customer care e dei servizi di post-vendita, aggiunge.

Inoltre, per valorizzare ulteriormente il rapporto fiduciario con il network delle strutture sanitarie convenzionate, la compagnia ha implementato una serie di iniziative in grado di rendere più rapidi i processi di pagamento, dice il portavoce.

L'indice dei reclami Ivass di Intesa Sanpaolo Rbm Salute è passato dai 12,94 reclami ogni 10.000 contratti del dicembre 2018, ai 3,94 reclami ogni 10.000 contratti del giugno 2021, fa notare il portavoce.

(In redazione Stefano Bernabei, Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli