Italia Markets closed

Intesa Sanpaolo strappa al rialzo: Citi alza a buy e titolo vola ai massimi da 2018

Titta Ferraro

Nuovo strappo al rialzo di Intesa Sanpaolo che svetta oggi sul Ftse Mib con un rally di oltre +3% a 2,43 euro. Per il titolo del gruppo bancario si tratta del nuovo massimo da settembre 2018. Da inizio anno segna un +7%.

Oggi gli analisti di Citigroup hanno alzato la raccomandazione su Intesa da neutral a buy con target price salito da 2,55 a 2,80 euro.

Intesa Sanpaolo ha chiuso l'esercizio 2019 con un utile netto pari a 4,182 miliardi, in rialzo rispetto ai 4,05 miliardi del 2018. L’utile netto segna un aumento del 24% al netto delle plusvalenze non ricorrenti. Confermato il dividend payout dell'80% previsto dal piano con cedola di 0,192 euro per azione che verrà staccata il prossimo 18 maggio. Il ceo Carlo Messina ha rimarcato come si tratta di un livello di dividend yield al top in Europa.

La banca per il 2020 indica come obiettivo quello di raggiungere nel 2020 un utile netto superiore a quello del 2019, anche senza considerare la plusvalenza derivante dalla cessione di Nexi – e ben al di sopra considerandola – con un pay out ratio previsto al 75%.