Italia markets closed

Intesa Sp unica banca italiana nella "Climate A List 2019" di Cdp

Glv

Roma, 20 gen. (askanews) - Intesa Sanpaolo è stata inserita, unica banca italiana, nella "Climate A List 2019" del Carbon disclosure project (Cdp), l'elenco che include 179 aziende (su oltre 8mila esaminate) leader a livello mondiale nella performance ambientale e nella mitigazione degli effetti del cambiamento climatico. Lo comunica l'istituto di credito, sottolineando che Cdp è un'organizzazione non profit che fornisce un sistema globale di misurazione e divulgazione di informazioni relative all'impatto ambientale.

L'inclusione, "confermata per il quarto anno consecutivo, premia l'impegno di Intesa Sanpaolo nella lotta al cambiamento climatico e la sua strategia in favore dell'ambiente, in particolare attraverso il sostegno a un'economia a basse emissioni di carbonio".

"Oggi - spiega il consigliere delegato di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina - tutti i grandi investitori istituzionali guardano con grande interesse a queste tematiche per la loro proiezione sul futuro. La finanza internazionale dirige in maniera sempre più significativa gli investimenti verso progetti sostenibili. Un contesto nel quale l'Europa si posiziona all'avanguardia e si propone nuovi orizzonti grazie al Green Deal".

"In Italia - aggiunge Messina - occorre rilanciare gli investimenti, in particolare nella direzione della sostenibilità. Come Intesa Sanpaolo mettiamo a disposizione un piano da 50 miliardi a sostegno di questo tipo di investimenti".