Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.563,63
    -346,74 (-1,16%)
     
  • Nasdaq

    12.142,37
    -63,47 (-0,52%)
     
  • Nikkei 225

    26.433,62
    -211,09 (-0,79%)
     
  • EUR/USD

    1,1949
    -0,0021 (-0,18%)
     
  • BTC-EUR

    16.101,30
    +771,39 (+5,03%)
     
  • CMC Crypto 200

    378,20
    +13,60 (+3,73%)
     
  • HANG SENG

    26.341,49
    -553,19 (-2,06%)
     
  • S&P 500

    3.611,62
    -26,73 (-0,73%)
     

A IntesaSanPaolo il Gran Premio Sviluppo Sostenibile 2019

Red

Roma, 11 dic. (askanews) - Intesa Sanpaolo è il gruppo finanziario che più sta contribuendo in Italia al raggiungimento dei Sustainable Development Goals dell'Agenda 2030 dell'ONU per lo Sviluppo Sostenibile. Questo è il risultato emerso durante la XIII edizione di GGB 2030 - Gran Premio Sviluppo Sostenibile, progetto per banche, assicurazioni e società finanziarie che ASSOSEF - Associazione Europea Sostenibilità e Servizi Finanziari, organizza dal 2007 con lo scopo di promuovere la diffusione di cultura e pratiche di finanza green e sostenibile. L'assegnazione del Consiglio Direttivo Assosef è avvenuta dopo che il Comitato Scientifico dell'Associazione, ha esaminato attraverso 4 criteri di valutazione le attività che contribuiscono al raggiungimento dei Sustainable Development Goals [SDGs] dell'Agenda 2030 dell'ONU rendicontate ufficialmente nelle DNF-Dichiarazioni Non Finanziarie, report di Sostenibilità e Bilanci integrati di tutte le banche, assicurazioni e società finanziarie tenute alla presentazione alla Consob della DNF. Lo scopo del Gran Premio è infatti di incoraggiare le imprese finanziarie ad adottare strategie e azioni di Sviluppo Sostenibile in grado di dare un contributo al raggiungimento dei 17 obiettivi dell'Agenda 2030. In particolare il Comitato Scientifico ha concentrato la propria valutazione sul contributo delle società finanziarie sui Goals che si presentano più critici e bisognosi di supporto, secondo quanto riferito dal Rapporto ASviS. (Segue)