Inventionland, quando l’ufficio si trasforma in un parco giochi

Chi lo ha detto che un ufficio deve avere un design rigoroso? Dagli Stati Uniti arriva la conferma che un ambiente colorato e divertente può favorire la produttività, soprattutto se il lavoro che vi viene svolto ha una componente fortemente creativa.
Ecco Inventionland, la più grande fabbrica delle invenzioni al mondo: i suoi "creationeers" realizzano per i clienti dalle 2mila alle 2.400 nuove invenzioni ogni anno, vendute in oltre 900 negozi tradizionali e online.

[Scopri le aziende per cui è bello lavorare]

Meta di veri e propri pellegrinaggi alla scoperta delle nuove frontiere della vita d'ufficio, la fabbrica si sviluppa su oltre ventunomila metri quadrati a Pittsburgh; all'interno sedici location a tema tra cui una nave pirata, una caverna, robot giganti e un castello con ponte levatoio. Sul retro di Inventionland c'è un tappeto rosso che conduce a un vero e proprio studio di registrazione completo di stanza del suono e giganteschi green screen per gli effetti speciali.

[Le aziende più ambite dai neolaureati italiani]

Il merito di questo nuovo approccio al lavoro è di George Davison, fondatore e Ceo della Davison International, definito nel 2008 dal magazine Entrepreneur "un genio creativo". Non sembra un caso che il motto di Davison sia "voglio ispirare l'inventore che è in te".

Ecco una selezione di immagini della fabbrica creativa di Inventionland (fonte Kikapress):

Altre immagini sull'album Flickr: