Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,68 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,67 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,54 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,67 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,06 (-0,10%)
     
  • BTC-EUR

    46.863,77
    -4.643,10 (-9,01%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    -2,90 (-0,16%)
     
  • EUR/USD

    1,1980
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,61 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8654
    -0,0029 (-0,34%)
     
  • EUR/CHF

    1,1013
    -0,0020 (-0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4971
    -0,0039 (-0,26%)
     

Inversione solo sotto 23.950

Alessio Zavarise
·1 minuto per la lettura

Piazza Affari, pur mantenendo un trend rialzista di fondo, si è arenata poco sopra i 24.000 punti; la resistenza a 24.650 non è stata toccata, ma soprattutto tiene il supporto indicato settimana scorsa a 23.950 di FtseMib.

Lo spread si mantiene stabile poco sotto quota 100, tuttavia si sta gradualmente staccando dai minimi segnato lo scorso mese; difficile ancora dire se siamo vicino a dei massimi di medio periodo, ma si ha la sensazione che davvero il mercato stia per finire tutte le cartucce a disposizione.  

Si ribadisce che il segnale di inversione perverrebbe comunque con una chiusura sotto 23.950 punti; gli obiettivi sono posti a 23.000 nel breve e a 22.000 e 21.400 nel breve-medio periodo.

Operativamente, rimanendo sugli stessi livelli di settimana scorsa,  si può stare alla finestra; in caso di nuovo allungo, si potranno vendere i titoli, mentre in caso di rottura dei 23.950, aspetteremo il raggiungimento dei supporti sopra indicati per chiudere le operazioni ribassiste di copertura e contestualmente procedere a qualche acquisto selettivo sui titoli.

Autore: Alessio Zavarise Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online