Italia markets open in 1 hour 26 minutes
  • Dow Jones

    31.270,09
    -121,43 (-0,39%)
     
  • Nasdaq

    12.997,75
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.930,11
    -628,99 (-2,13%)
     
  • EUR/USD

    1,2067
    0,0000 (-0,00%)
     
  • BTC-EUR

    41.168,36
    -83,42 (-0,20%)
     
  • CMC Crypto 200

    995,45
    +8,24 (+0,83%)
     
  • HANG SENG

    29.226,11
    -654,31 (-2,19%)
     
  • S&P 500

    3.819,72
    -50,57 (-1,31%)
     

Investimenti alternativi e sostenibilità le armi dei Family Office nel nuovo contesto

Leo Campagna
·3 minuto per la lettura
Investimenti alternativi e sostenibilità le armi dei Family Office nel nuovo contesto
Investimenti alternativi e sostenibilità le armi dei Family Office nel nuovo contesto

Nel sondaggio BlackRock condotto su 185 Family Office in tutto il mondo le intenzioni di investimento sono orientate soprattutto su private equity, hedge fund, infrastrutture e criteri ESG

La diversificazione, le valutazioni azionarie e la minaccia dell’ inflazione. Sono queste le principali preoccupazioni dei Family Office, che guardano con crescente interesse alle asset class alternative, al private equity in particolare, e agli investimenti sostenibili. A rivelarlo è il primo sondaggio di BlackRock Global Family Office che ha coinvolto 185 società di servizi che gestiscono il patrimonio di una o più famiglie facoltose a livello globale.

POCHE MODIFICHE SOSTANZIALI ALL’ASSET ALLOCATION

La survey offre un quadro aggiornato sulle scelte di portafoglio e le tendenze di questi importanti attori del mercato finanziario. A cominciare dal fatto che, nonostante le recenti turbolenze di mercato e le difficili prospettive economiche, soltanto il 23% dei Family Office intende apportare modifiche sostanziali alla propria asset allocation: una scelta strettamente legata al loro orizzonte di investimento di lungo periodo.

METTERE ALLA PROVA LA RESILIENZA DEL PORTAFOGLIO

“Riteniamo che la natura della crisi avrà un impatto duraturo sulla crescita economica, sui fondamentali delle aziende e sui tassi di interesse, determinando cambiamenti strutturali nell’allocazione delle diverse classi di attività nei portafogli”, dichiara Sheryl Needham, Managing Director, capo EMEA Family Offices BlackRock, che poi aggiunge: “È pertanto cruciale che anche gli investitori di lungo termine mettano alla prova la resilienza dei loro portafogli per avere maggiore garanzia che possano proteggere il patrimonio, gestire la volatilitá dei mercati e sfruttare le opportunità derivanti dalla ripresa”.

PRIORITÀ ALL’ALLOCAZIONE SOSTITUTIVA DEL REDDITO FISSO

L'indagine di BlackRock rivela che la priorità assoluta per i CIO dei Family Office è stata quella di trovare un’allocazione sostitutiva del reddito fisso, mentre, in prospettiva, si guarda con cautela all’impatto dello straordinario stimolo fiscale e monetario iniettato nell'economia globale e si considera l'inflazione un rischio significativo di medio termine: sono rimaste invece invariate le preoccupazioni sulle valutazioni azionarie e le esigenze di liquidità.

PRIVATE EQUITY, HEDGE FUND E INFRASTRUTTURE

Nel frattempo cresce l’interesse verso gli asset alternativi con l’esposizione media del portafoglio al 35%, di cui un 10-25% in private equity. Inoltre, il 55% dei Family Office ha dichiarato di essere disposto ad aumentare l’esposizione sul private equity. Anche il debito privato, sul quale l’87% dei Family Office allocava meno del 10% del portafoglio, raccoglie adesso consensi mentre il 38% dei partecipanti alla survey si è detto pronto ad accrescere la quota di hedge fund, riconoscendone la capacità di generare significativi rendimenti aggiustati per il rischio non correlati al contesto di mercato più volatile o per investimenti sostitutivi al reddito fisso. Per quanto riguarda invece le infrastrutture, che nel 56% degli partecipanti alla survey valgono il 5% o meno del portafoglio, emerge che il 62% si dichiara intenzionato ad incrementarne la percentuale.

PIÙ SPAZIO AGLI INVESTIMENTI SOSTENIBILI

L’indagine di BlackRock conferma poi che gli investimenti sostenibili sono destinati ad accelerare. L’80% dei Family Office intervistati ha attualmente una qualche forma di esposizione agli investimenti sostenibili integrata nella loro strategia di portafoglio, grazie anche da un'accelerazione durante la crisi del Covid-19, con il 59% convinto che tale scelta d’investimento non comprometta i risultati finanziari per raggiungere i propri obiettivi sostenibili.

L’IMPORTANZA DI INTEGRARE I CRITERI ESG NEL PORTAFOGLIO

“Lo shock economico causato dalla pandemia ha accelerato alcuni trend strutturali già in atto a livello globale. Riteniamo importante, anche per gli investitori di lungo periodo, un ripensamento dell’asset allocation strategica, per rendere i portafogli maggiormente resilienti e meglio posizionati nel nuovo contesto”, ha sottolineato Fabio Laricchia, Managing Director, head of Institutional Client Business BlackRock Italy, rimarcando, infine, l’aspetto essenziale della sostenibilità. ”Pensiamo che l’integrazione dei criteri ESG nella costruzione di portafogli possa portare a risultati finanziari migliori per i nostri clienti”.