Italia markets closed
  • FTSE MIB

    17.943,11
    +70,83 (+0,40%)
     
  • Dow Jones

    26.501,60
    -157,51 (-0,59%)
     
  • Nasdaq

    10.911,59
    -274,00 (-2,45%)
     
  • Nikkei 225

    22.977,13
    -354,81 (-1,52%)
     
  • Petrolio

    35,72
    -0,45 (-1,24%)
     
  • BTC-EUR

    11.617,54
    +229,67 (+2,02%)
     
  • CMC Crypto 200

    265,42
    +1,78 (+0,68%)
     
  • Oro

    1.878,80
    +10,80 (+0,58%)
     
  • EUR/USD

    1,1650
    -0,0029 (-0,24%)
     
  • S&P 500

    3.269,96
    -40,15 (-1,21%)
     
  • HANG SENG

    24.107,42
    -479,18 (-1,95%)
     
  • Euro Stoxx 50

    2.958,21
    -1,82 (-0,06%)
     
  • EUR/GBP

    0,8992
    -0,0040 (-0,44%)
     
  • EUR/CHF

    1,0672
    -0,0013 (-0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5515
    -0,0035 (-0,23%)
     

Investindustrial acquisisce Csm Ingredients, debutta fondo Ciicf

Glv
·1 minuto per la lettura

Roma, 6 ott. (askanews) - Investindustrial ha firmato un accordo per l'acquisizione del business di Csm Ingredients dal gruppo Csm Bakery Solutions e dalle sue controllate (Csm Group), "fornitrici di soluzioni per la panificazione detenute da veicoli di investimento affiliati a Rhone Capital". Lo comunica Investindustrial, sottolineando che Csm Ingredients "comprende le attività e gli asset europei e internazionali di Csm Group dedicati agli ingredienti per la panificazione". All'operazione partecipa il China-Italy industrial cooperation fund (Ciicf), "il nuovo fondo creato in partnership da Investindustrial, China Investment Corporation e Unicredit, con una dotazione iniziale pari a 600 milioni di euro. Con l'acquisizione di Csm Ingredients, debutta quindi il fondo gestito da Investindustrial, nato con l'obiettivo di offrire prevalentemente alle aziende italiane capitali utili ad accelerare lo sviluppo della loro presenza commerciale in Cina". La partecipazione del Ciicf all'operazione "garantirà un ulteriore supporto ai piani di rafforzamento previsti in Italia e all'espansione nei mercati asiatici, in special modo in Cina, area in cui Csm Ingredients conta uno stabilimento e una presenza crescente". L'operazione è soggetta "alla consueta approvazione regolamentare e si prevede che sarà perfezionata entro il primo trimestre del 2021". "Csm Ingredients - afferma Andrea Bonomi, presidente dell'industrial advisory board di Investindustrial - è un player di primo piano in Europa, con una crescente presenza internazionale e un forte presidio commerciale con oltre 400 venditori. L'acquisizione di Csm rappresenta un'opportunità unica per sviluppare una piattaforma paneuropea nel settore degli ingredienti alimentari, un settore solido ma ancora troppo frammentato". "Consideriamo Csm - aggiunge Bonomi - una piattaforma ideale per avviare una crescita da realizzarsi anche attraverso acquisizioni e diversificare ulteriormente la propria attività producendo ingredienti a più alto valore aggiunto ed entrando in aree a più alta crescita, incluse Italia e Cina".