Italia markets close in 3 hours 8 minutes
  • FTSE MIB

    17.912,45
    +40,17 (+0,22%)
     
  • Dow Jones

    26.659,11
    +139,16 (+0,52%)
     
  • Nasdaq

    11.185,59
    +180,72 (+1,64%)
     
  • Nikkei 225

    22.977,13
    -354,81 (-1,52%)
     
  • Petrolio

    35,85
    -0,32 (-0,88%)
     
  • BTC-EUR

    11.386,42
    -1,45 (-0,01%)
     
  • CMC Crypto 200

    260,60
    +17,92 (+7,39%)
     
  • Oro

    1.888,70
    +20,70 (+1,11%)
     
  • EUR/USD

    1,1692
    +0,0014 (+0,12%)
     
  • S&P 500

    3.310,11
    +39,08 (+1,19%)
     
  • HANG SENG

    24.107,42
    -479,18 (-1,95%)
     
  • Euro Stoxx 50

    2.959,05
    -0,98 (-0,03%)
     
  • EUR/GBP

    0,9008
    -0,0024 (-0,27%)
     
  • EUR/CHF

    1,0694
    +0,0008 (+0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,5548
    -0,0002 (-0,01%)
     

Investire nel 5G, i punti a favore di un approccio attivo

Leo Campagna
·3 minuti per la lettura
Investire nel 5G, i punti a favore di un approccio attivo
Investire nel 5G, i punti a favore di un approccio attivo

Il tema degli investimenti 5G è trasversale a molteplici settori e non si limita ai produttori di infrastrutture di rete e di semiconduttori. Gli esperti di Neuberger Berman spiegano perché è da preferire la gestione attiva

Automobile, aereo, razzo spaziale: in termini di velocità le differenze sono abissali, e secondo Neuberger Berman rendono perfettamente l’idea delle differenze tra 3G, 4G e 5G. Presto saliremo tutti su un razzo spaziale con la connessione 5G, il cui effetto più evidente riguarderà una significativa riduzione della ‘latenza’, cioè del tempo che passa dal comando al trasferimento dati. Questa peculiarità permetterà di disporre di una rete di telecomunicazioni potenzialmente in grado di funzionare 100 volte più velocemente e di collegare 100 volte più dispositivi rispetto all’attuale standard 4G.

CRESCITA SOSTENIBILE CON 22 MILIONI DI NUOVI POSTI DI LAVORO

In base alle stime di IHS Markit i nuovi beni e servizi movimentati dal 5G entro il 2035 raggiungeranno i 13.200 miliardi di dollari contribuendo alla creazione di 22 milioni di nuovi posti di lavoro. È inoltre probabile che questa crescita possa essere di tipo sostenibile: secondo il World Economic Forum, le applicazioni basate sul 5G possono contribuire a realizzare 11 dei 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (SDG) delle Nazioni Unite

GUARDARE OLTRE LE INFRASTRUTTURE E I SEMICONDUTTORI

Ma che ventaglio di opportunità d’investimento si presentano all’orizzonte? Innanzitutto il tema degli investimenti 5G è trasversale a molteplici settori e non si limita ai produttori di infrastrutture di rete e di semiconduttori. Relativamente alle infrastrutture di rete, occorre guardare oltre le stazioni radio base che si occupano di fornire connettività mobile ad alte prestazioni. Per esempio, gli amplificatori ad arseniuro di gallio (GaAs) risultano molto più efficienti per le stazioni radio base del 5G. In parallelo, è prevedibile anche un incremento della domanda di collaudi con lo sviluppo di reti sempre più sofisticate con ricadute positive sulle aziende specializzate.

5G POTENZIERÀ LA REALTÀ AUMENTATA, QUELLA VIRTUALE E L’ESTESA

Nell’ambito dei dispositivi Internet delle Cose (IoT), grazie al 5G la realtà aumentata, virtuale e persino ‘estesa’, potranno essere garantite senza soluzione di continuità, aumentando la domanda di sensori 3D e di laser a cavità verticale a emissione superficiale (VCSEL - Vertical Cavity Surface Emitting Laser) che ne costituiscono un componente chiave. “Gli smartphone di alta gamma aumenteranno probabilmente la domanda di prodotti e servizi secondari, ad esempio le coperture in garanzia e assicurative per i dispositivi” aggiungono i professionisti di Neuberger Berman. Secondo i quali, anche le applicazioni e i servizi non saranno limitate alle società di telecomunicazione: “Il 5G probabilmente aumenterà l’uso del cloud computing in parallelo all’ascesa delle attività e dei processi di lavoro online, rendendo la sicurezza della rete un fattore di importanza ancora più critica”.

APPROFONDIRE GLI ASPETTI MENO CONOSCIUTI DELLA TECNOLOGIA

Per comprendere la vera portata del tema d’investimento della connettività di nuova generazione gli investitori dovrebbero approfondire gli aspetti meno conosciuti della tecnologia industriale, dalle telecamere di nuova generazione ai laser più avanzati, dai sensori più sofisticati agli ultimi ritrovati dell’intelligenza artificiale. In parallelo devono comprendere il contesto di sviluppo dei prodotti di uso quotidiano come le automobili e gli elettrodomestici, ma anche i servizi finanziari come le assicurazioni, i dispositivi medicali, e le centinaia di processi industriali e attività del tempo libero che sono destinati a essere potenziati o trasformati dall’IoT e dalla realtà aumentata.

IL TEMA DELLA CONNETTIVITÀ 5G PIÙ ADATTO ALLA GESTIONE ATTIVA

“Per tutte queste considerazioni riteniamo che la connettività sia un tema di investimento molto più adatto alla gestione attiva che a quella passiva e che richieda una capacità di ricerca di elevato standard qualitativo, in grado di vagliare tutti i settori industriali e individuare gli investimenti nella connettività più adatti a coniugare al meglio il potenziale di crescita di questo tema con valutazioni ragionevoli. Come dire che i temi di investimento di nuova generazione richiedono investitori di nuova generazione” concludono gli esperti di Neuberger Berman.