Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.848,58
    -214,97 (-0,93%)
     
  • Dow Jones

    30.932,37
    -469,64 (-1,50%)
     
  • Nasdaq

    13.192,35
    +72,92 (+0,56%)
     
  • Nikkei 225

    28.966,01
    -1.202,26 (-3,99%)
     
  • Petrolio

    61,66
    -1,87 (-2,94%)
     
  • BTC-EUR

    37.069,91
    -2.687,90 (-6,76%)
     
  • CMC Crypto 200

    912,88
    -20,25 (-2,17%)
     
  • Oro

    1.733,00
    -42,40 (-2,39%)
     
  • EUR/USD

    1,2088
    -0,0099 (-0,81%)
     
  • S&P 500

    3.811,15
    -18,19 (-0,48%)
     
  • HANG SENG

    28.980,21
    -1.093,96 (-3,64%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.636,44
    -48,84 (-1,33%)
     
  • EUR/GBP

    0,8667
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,0965
    -0,0048 (-0,43%)
     
  • EUR/CAD

    1,5380
    +0,0036 (+0,24%)
     

Invitalia stanzia 81 million per sviluppo vaccino anticovid ReiThera

·1 minuto per la lettura

ROMA (Reuters) - Il cda di Invitalia ha deliberato di finanziare con 81 milioni di euro le attività di ricerca e produzione di un vaccino anticovid da parte dell'azienda italiana di biotech ReiThera.

Lo dice una nota dell'agenzia governativa aggiungendo che sul totale, circa 70 milioni saranno destinati direttamente alle attività di Ricerca&Sviluppo per la validazione e produzione del vaccino, mentre i restanti 12 milioni circa saranno utilizzati per ampliare lo stabilimento di Castel Romano, vicino Roma, dove sarà prodotto l’antidoto.

La capacità produttiva prevista a regime è pari a 100 milioni di dosi di vaccino all’anno.

Invitalia acquisirà una partecipazione del 30% del capitale di ReiThera, a seguito di un aumento di capitale, conclude la nota.

Attualmente ReiThera è controllata al 100% dalla società svizzera Keires AG.

(In redazione Francesca Piscioneri, Sabina Suzzi)