Italia markets close in 8 hours 3 minutes
  • FTSE MIB

    21.193,21
    +52,66 (+0,25%)
     
  • Dow Jones

    29.926,94
    -346,93 (-1,15%)
     
  • Nasdaq

    11.073,31
    -75,33 (-0,68%)
     
  • Nikkei 225

    27.116,11
    -195,19 (-0,71%)
     
  • Petrolio

    88,49
    +0,04 (+0,05%)
     
  • BTC-EUR

    20.331,55
    -450,68 (-2,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    453,58
    -9,54 (-2,06%)
     
  • Oro

    1.717,60
    -3,20 (-0,19%)
     
  • EUR/USD

    0,9801
    +0,0006 (+0,06%)
     
  • S&P 500

    3.744,52
    -38,76 (-1,02%)
     
  • HANG SENG

    17.768,35
    -243,80 (-1,35%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.427,22
    -6,23 (-0,18%)
     
  • EUR/GBP

    0,8779
    +0,0012 (+0,13%)
     
  • EUR/CHF

    0,9692
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,3456
    -0,0001 (-0,01%)
     

Inzaghi "Con lo Spezia sarà un match complicato"

Il tecnico dell'Inter: "Mkhitaryan non ci sarà ma recuperiamo D'Ambrosio"

ROMA (ITALPRESS) - L'Inter prepara il debutto casalingo stagionale a San Siro. Alla vigilia della sfida contro lo Spezia, in programma domani al Meazza con fischio d'inizio alle 20.45, la squadra nerazzurra si è allenata sul prato di San Siro dove Simone Inzaghi ha presentato la sfida valida per la seconda giornata di campionato in diretta sul profilo Instagram del club. "Dopo la trasferta di Lecce abbiamo lavorato bene cercando di perfezionare gli automatismi - ha dichiarato il tecnico dell'Inter - Domani non avremo a disposizione Mkhitaryan ma abbiamo recuperato D'Ambrosio". A Lecce i nerazzurri hanno ottenuto una vittoria arrivata nei minuti finali: "Abbiamo chiuso con quattro attaccanti - ha ricordato Inzaghi - abbiamo tanti ottimi giocatori a disposizione, i subentrati spesso possono incidere ed essere decisivi. La mia squadra ha molte soluzioni a disposizione e questo è molto importante, perché come si è visto fin dalla prima giornata è un campionato molto combattuto, tutti giocano per vincere fino all'ultimo istante".

Inzaghi è già concentrato sulla sfida di domani contro lo Spezia, che ha iniziato il campionato con una vittoria: "Sarà sicuramente un match complicato, perché arriva a San Siro una formazione in salute che ha vinto sia in Coppa Italia che in Serie A. Gotti è un tecnico molto preparato, dà un'impronta di gioco riconoscibile", ha sottolineato l'allenatore dell'Inter. A San Siro ci saranno più di 70mila tifosi pronti a sostenere i nerazzurri: "Sarà emozionante perché abbiamo un rapporto speciale con i nostri tifosi. Anche questa estate, nelle varie amichevoli in giro per l'Italia - ha concluso Inzaghi - abbiamo sentito tutto il calore e l'affetto dei nostri sostenitori".

- Foto Image -

(ITALPRESS).

pal/red