Italia Markets closed

iOS 13 arriva tra due mesi: ecco tutte le novità

(Getty)

Sarà presentato tra un paio di mesi, in occasione del prossimo Wwc 2019 di giugno. iOS 13, il sistema operativo per i device mobili di casa Apple, si prepara ad introdurre numerose novità, dalla grafica fino alla gestione delle app più importanti.

Confermate le indiscrezioni

Dovrebbe arrivare anche uno dei trend del 2019, ossia il dark mode. Già vista sui Mac e introdotta in modo sistematico su Android 9 Pie, senza dimenticare l’adozione da parte delle app più importanti come Facebook Messenger oppure Chrome, anche su iOS 13 dovrebbe garantire l’opzione di un contrasto più elevato su iPhone e iPad.

Su iPad

Sul tablet di Cupertino dovrebbe esserci il definitivo salto a una gestione multi-finestra più profonda e naturale con ogni finestra a sua volta in grado di poter gestire ogni processo con una autonomia e una flessibilità per muovere le schede e visualizzarle in grande libertà. La funzione “annulla” o undo finora richiedeva di scuotere il dispositivo, ma si potrebbe cambiare la gesture almeno su iPad con tre dita che scorrono verso sinistra nell’area occupata dalla tastiera. Per la funzione opposta “ripeti” si dovrebbe scorrere, invece, verso destra.

Le altre novità

Mail guarda a Gmail e al defunto iBox, con la possibilità finalmente di categorizzare i messaggi in modo più semplice e flessibile, di sfruttare il “leggi dopo” per non dimenticarsi niente e spostare messaggi poco importanti in un’apposita cartella. Interfaccia modificata anche per la gestione del volume e per i promemoria, controlli di stampa in-app e un sistema per evitare di richiamare Siri inavvertitamente.

Leggi anche:

Stipendi, quando i capi guadagnano 1000 volte più dei dipendenti

Amazon copia Spotify, gratis ma con pubblicità

Musica, 10 vinili che hanno fatto la storia del rock