Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.218,16
    -495,44 (-1,93%)
     
  • Dow Jones

    33.290,08
    -533,37 (-1,58%)
     
  • Nasdaq

    14.030,38
    -130,97 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.964,08
    -54,25 (-0,19%)
     
  • Petrolio

    71,50
    +0,46 (+0,65%)
     
  • BTC-EUR

    29.829,28
    -510,75 (-1,68%)
     
  • CMC Crypto 200

    888,52
    -51,42 (-5,47%)
     
  • Oro

    1.763,90
    -10,90 (-0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1865
    -0,0045 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    4.166,45
    -55,41 (-1,31%)
     
  • HANG SENG

    28.801,27
    +242,68 (+0,85%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.083,37
    -74,77 (-1,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8590
    +0,0041 (+0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0935
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4786
    +0,0075 (+0,51%)
     

Ipo, Spac Revo raccoglie 220 milioni con Ipo, debutto su Aim il 26 maggio

·1 minuto per la lettura

MILANO (Reuters) - Revo, la spac promossa da Alberto Minali e Claudio Costamagna, ha completato il collocamento delle azioni presso investitori istituzionali e professionali raccogliendo 220 milioni di euro.

Nonostante la volatilità dei mercati azionari nell'ultima settimana, l'offerta ha attirato una forte domanda da parte degli investitori, a fronte della quale sono stati accettati ordini sino a 220 milioni, rispetto al target iniziale di Euro 200 milioni, dice una nota.

Revo debutterà sull'Aim il 26 maggio. Intesa Sanpaolo e Ubs hanno agito in qualità di Joint Global Coordinator e, insieme a Equita Sim, in qualità di Joint Bookrunner.

Minali e Costamagna hanno dichiarato a inizio maggio di voler acquisire una società operante nel settore assicurativo al fine di realizzare, post business combination, un gruppo specializzato nel segmento dei rischi speciali e di quelli parametrici.

(in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli