Italia Markets closed

Iran, balzi in avanti di petrolio e oro, in calo l'azionario

Voz

Roma, 8 gen. (askanews) - Balzi in avanti di oro e petrolio, mentre all'opposto gli indici sull'azionario puntano in pesante ribasso dopo l'attacco missilistico dell'Iran contro due basi in Iraq che ospitano militari Usa. La rappresaglia di Teheran per l'uccisione del comandante militare iraniano Qasem Soleimani ha innescato immediate reazioni sui mercati.

Nel corso della notte i futures sul barile di West Texas Intermediate segnano un aumento di 2,13 dollari a quota 64,83 dollari. L'oncia d'oro aumenta di oltre 28 dollari a quota 1.602 dollari, dopo un picco di seduta a 1.613. I future sull'indice Dow Jones calano dell'1,14 per cento, quelli sullo S&p 500 del'1,22 per cento. Tokyo segna un meno 2,44 per cento.