Italia Markets closed

Iran, petrolio inverte la rotta, Brent cala a 67,93 dollari

Voz

Roma, 8 gen. (askanews) - I prezzi del petrolio invertono la rotta e ritracciano al ribasso parte dei balzi innescati nella notte dall'attacco dell'Iran a basi in Iraq dove erano presenti militari statunitensi. Una rappresaglia per l'uccisione del generale Qasem Soleimani che tuttavia non ha preso di mira installazioni petrolifere. Il barile di Brent, il greggio di riferimento del mare del Nord cala di 34 cents a 67,93 dollari. Il West Texas Intermediate cede 65 cents a 62,05 dollari.