Italia markets closed
  • FTSE MIB

    17.943,11
    +70,83 (+0,40%)
     
  • Dow Jones

    26.501,60
    -157,51 (-0,59%)
     
  • Nasdaq

    10.911,59
    -274,00 (-2,45%)
     
  • Nikkei 225

    22.977,13
    -354,81 (-1,52%)
     
  • Petrolio

    35,72
    -0,45 (-1,24%)
     
  • BTC-EUR

    11.626,81
    +238,94 (+2,10%)
     
  • CMC Crypto 200

    265,42
    +1,78 (+0,68%)
     
  • Oro

    1.878,80
    +10,80 (+0,58%)
     
  • EUR/USD

    1,1650
    -0,0029 (-0,24%)
     
  • S&P 500

    3.269,96
    -40,15 (-1,21%)
     
  • HANG SENG

    24.107,42
    -479,18 (-1,95%)
     
  • Euro Stoxx 50

    2.958,21
    -1,82 (-0,06%)
     
  • EUR/GBP

    0,8992
    -0,0040 (-0,44%)
     
  • EUR/CHF

    1,0672
    -0,0013 (-0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5515
    -0,0035 (-0,23%)
     

Iren: 3,7 mld di investimenti al 2025, lancia multicircle economy

Rar
·1 minuto per la lettura

Milano, 30 set. (askanews) - Iren conferma la strategia di crescita attraverso l'incremento progressivo degli investimenti (più che raddoppiati rispetto al precedente piano) e della marginalità generata con un ebitda atteso a fine 2025 a 1,16 miliardi (+240 mln rispetto al 2019), con una crescita media annua del 4%, grazie alla crescita organica, al consolidamento e alle sinergie. E' quanto prevede il nuovo piano 2020-2025 del gruppo che lancia la "multicircle economy" per crescere a livello nazionale e diventare leader nella sostenibilità. Gli investimenti complessivi ammontano a fine piano a 3,7 miliardi (+400 mln rispetto al piano industriale precedente, pari al +12%). L'utile netto di gruppo è previsto a circa 350 milioni al 2025 (+113 mln rispetto al 2019), con una crescita media annua del dividendo dell'8% nell'arco di piano. Nel dettaglio è prevista una cedola di 9,5 centesimi per azione sull'utile 2020 (+2,7%), 10 centesimi sul 2021 (+5,3%) e una crescita del 10% annua dal 2022. (segue)