Italia Markets closed

Isagro: cessione controllata Asia per 52,1 mln di euro

Daniela La Cava

Isagro rende noto di avere finalizzato la cessione della società interamente controllata Isagro Asia alla società PI Industries (parte non correlata ad Isagro). Il valore della transazione al netto della with-holding tax ammonta a circa 52,1 milioni di euro, somma interamente pagata oggi fatta esclusione di circa 5,9 milioni, oggetto di un “escrow fund” presso Hsbc, da liberarsi in base agli accordi contrattuali. Una cessione, come già annunciato, che rientra nel processo di modifica del modello di business di Isagro e i relativi proventi ridurranno l’indebitamento finanziario netto di Isagro al 31 dicembre 2019.

Isagro Asia, con un organico di circa 270 dipendenti, è una società con sede a Mumbai e attiva nella

formulazione e distribuzione di prodotti generici di chimica organica in India, nonché nella sintesi chimica

anche per conto terzi. Con riferimento ai dati consuntivi del 2018, Isagro Asia ha generato ricavi per circa

37 milioni e un utile netto di circa 3 milioni, con un patrimonio netto di circa 36 milioni e una cassa netta di circa 14 milioni.