Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • FTSE MIB

    32.934,29
    +353,35 (+1,08%)
     
  • Dow Jones

    39.087,38
    +90,99 (+0,23%)
     
  • Nasdaq

    16.274,94
    +183,02 (+1,14%)
     
  • Nikkei 225

    39.910,82
    +744,63 (+1,90%)
     
  • Petrolio

    79,81
    +1,55 (+1,98%)
     
  • Bitcoin EUR

    56.971,11
    -236,77 (-0,41%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • Oro

    2.091,60
    +36,90 (+1,80%)
     
  • EUR/USD

    1,0839
    +0,0032 (+0,29%)
     
  • S&P 500

    5.137,08
    +40,81 (+0,80%)
     
  • HANG SENG

    16.589,44
    +78,00 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.894,86
    +17,09 (+0,35%)
     
  • EUR/GBP

    0,8567
    +0,0010 (+0,12%)
     
  • EUR/CHF

    0,9573
    +0,0017 (+0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4682
    +0,0013 (+0,09%)
     

ISRAELE: Situazione a Gaza 'peggiora di ora in ora' - Oms

Dopo un attacco israeliano a Rafah

(Reuters) - Il 7 ottobre Hamas ha sferrato un attacco contro Israele, a cui Tel Aviv ha risposto bombardando Gaza.

Di seguito gli aggiornamenti:

12,30 - Un funzionario dell'Organizzazione mondiale della sanità a Gaza ha detto che la situazione peggiora di ora in ora a causa dell'intensificarsi dei bombardamenti israeliani nel sud dell'enclave palestinese intorno alle città di Khan Younis e Rafah.

"La situazione sta peggiorando di ora in ora", ha detto Richard Peeperkorn, rappresentante dell'Oms a Gaza, ai giornalisti in collegamento video. "I bombardamenti si intensificano ovunque, anche qui nelle aree meridionali, a Khan Younis e persino a Rafah".

Peeperkorn ha aggiunto che gli aiuti umanitari che arrivano a Gaza sono "troppo pochi" e che l'Oms è profondamente preoccupata per la vulnerabilità del sistema sanitario nell'enclave densamente popolata, dato che sempre più persone si spostano verso sud per sfuggire ai bombardamenti.

12,25 - Circa 43 cadaveri sono stati portati all'ospedale Nasser nella città di Khan Younis, nel sud della Striscia di Gaza questa mattina.

Lo ha detto a Reuters il portavoce del ministero della Salute di Gaza.

11,30 - Il Qatar chiede al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite di obbligare Israele a tornare al tavolo dei negoziati per discutere della guerra a Gaza.

Lo ha detto l'emiro del Qatar Sheikh Tamim bin Hamad al-Thani durante un vertice del Consiglio di Cooperazione del Golfo a Doha.

"È vergognoso che la comunità internazionale permetta che questo crimine odioso vada avanti per quasi due mesi, durante i quali continua l'uccisione sistematica e deliberata di civili innocenti, compresi donne e bambini", ha aggiunto.

11,20 - Israele si aspetta combattimenti difficili nella nuova fase della guerra a Gaza, ma è aperto a "feedback costruttivi" rispetto a ridurre i danni ai civili, purché i consigli siano coerenti con l'obiettivo di distruggere Hamas.

È quanto ha detto un portavoce del governo.

"Ora ci stiamo muovendo verso la seconda fase. Una seconda fase che sarà difficile dal punto di vista militare", ha detto il portavoce Eylon Levy ai giornalisti.

8,00 - L'esercito israeliano ha proseguito i bombardamenti aerei e via terra sulla parte meridionale della Striscia di Gaza, provocando decine di morti e feriti tra la popolazione palestinese, sebbene gli Stati Uniti e le Nazioni Unite abbiano più volte sollecitato la protezione dei civili.

Ieri gli Stati Uniti - commentando il crescente bilancio dei morti da quando, venerdì, sono ripresi i combattimenti - hanno detto che è troppo presto per dire se Israele stia facendo abbastanza per proteggere i civili e si aspetta che le sue forze armate non colpiscano zone che sono state identificate come sicure.

Residenti e giornalisti sul campo hanno detto che gli intensi bombardamenti aerei israeliani nella parte meridionale della Striscia includono aree dove Israele aveva detto di rifugiarsi ai locali.

Il Segretario generale dell'Onu Antonio Guterres ha fatto appello a Israele perché cessi ulteriori azioni che renderebbero peggiore la già disperata situazione umanitaria a Gaza e di risparmiare i civili da ulteriori sofferenze.

Aggiornamenti lunedì 4 dicembre

(Tradotto da redazione Danzica, editing redazione Milano/Roma)