Italia markets closed

Istat: a febbraio export extra Ue +0,6% mese, +6,4% anno

Mlp

Roma, 26 mar. (askanews) - A febbraio 2020 si stima, per l'intescambio commerciale con i paesi extra Ue 27, un lieve aumento congiunturale per le esportazioni (+0,6%) e una marcata contrazione per le importazioni (-6,6%). L'export è in forte aumento su base annua (+6,4%). L'import registra una flessione tendenziale (-3,6%). Lo ha reso noto l'Istat spiegando che, a partire dai dati di febbraio 2020, con l'uscita del Regno Unito dall'Unione europea, l'Istat, in linea con la politica di diffusione Eurostat, avvia la pubblicazione dei dati di commercio estero per la nuova area extra Ue27.

Il saldo commerciale a febbraio 2020 è stimato pari a +5.096 milioni, in forte aumento (era +3.420 milioni a febbraio 2019). Aumenta l'avanzo nell'interscambio di prodotti non energetici (da +6.484 milioni per febbraio 2019 a +7.733 milioni per febbraio 2020.