Italia markets open in 7 hours 36 minutes
  • Dow Jones

    34.764,82
    +506,50 (+1,48%)
     
  • Nasdaq

    15.052,24
    +155,40 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    29.639,40
    -200,31 (-0,67%)
     
  • EUR/USD

    1,1752
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • BTC-EUR

    38.173,91
    +839,42 (+2,25%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.119,18
    +10,26 (+0,92%)
     
  • HANG SENG

    24.510,98
    +289,44 (+1,19%)
     
  • S&P 500

    4.448,98
    +53,34 (+1,21%)
     

Istat, vendite dettaglio luglio -0,4% su mese, pesano beni non alimentari

·1 minuto per la lettura
La bandiera italiana davanti a Palazzo Chigi, a Roma

ROMA (Reuters) - A luglio le vendite al dettaglio italiane hanno registrato una lieve flessione congiunturale, dovuta essenzialmente alla dinamica dei beni non alimentari.

Secondo i dati diffusi stamani da Istat, nel mese in esame l'indice in valore delle vendite al dettaglio ha registrato un calo di 0,4% su mese dopo il +0,7% di giugno.

Calano le vendite dei beni non alimentari (-0,6% in valore e -1,0% in volume), mentre quelle dei beni alimentari sono stazionarie in valore e in lieve calo in volume (-0,3%).

Nel trimestre maggio-luglio le vendite al dettaglio aumentano dello 0,5% in valore e dello 0,4% in volume: "Sono in crescita le vendite dei beni non alimentari (+0,7% in valore e in volume), mentre restano sostanzialmente invariate quelle dei beni alimentari (+0,1% in valore e -0,1% in volume)", spiega Istat.

Su base annua le vendite sono salite di 6,7% dopo il +7,9% registrato il mese precedente.

L'istituto di statistica segnala che su base tendenziale "permane una crescita robusta, soprattutto nel comparto dei beni non alimentari; tale risultato è in parte attribuibile ai bassi livelli registrati a luglio dello scorso anno".

I dati non sono aggiustati sulla base dell'inflazione. L'indice Nic di luglio è stato pari a 1,9% su anno.

Guardando all'indice in volume, a luglio le vendite sono calate dello 0,7% su mese e cresciute dell'8,8% a perimetro annuo.

(Antonella Cinelli, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli