Italia markets close in 1 hour 25 minutes
  • FTSE MIB

    21.874,88
    -244,32 (-1,10%)
     
  • Dow Jones

    31.510,02
    +9,34 (+0,03%)
     
  • Nasdaq

    11.587,81
    -19,81 (-0,17%)
     
  • Nikkei 225

    26.871,27
    +379,30 (+1,43%)
     
  • Petrolio

    106,78
    -0,84 (-0,78%)
     
  • BTC-EUR

    19.659,06
    -691,97 (-3,40%)
     
  • CMC Crypto 200

    451,89
    -9,91 (-2,15%)
     
  • Oro

    1.829,50
    -0,80 (-0,04%)
     
  • EUR/USD

    1,0586
    +0,0028 (+0,26%)
     
  • S&P 500

    3.911,65
    -0,09 (-0,00%)
     
  • HANG SENG

    22.229,52
    +510,46 (+2,35%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.526,43
    -6,74 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8612
    +0,0009 (+0,11%)
     
  • EUR/CHF

    1,0139
    +0,0040 (+0,40%)
     
  • EUR/CAD

    1,3647
    +0,0044 (+0,32%)
     

Ita, Lazzerini: ''Tra tre anni avremo la flotta più giovane in Europa''

(Adnkronos) - ''Dal 1 giugno entrano in flotta i primi tre Airbus 350. Abbiamo ordinato 68 aerei da Airbus e sono tutti arei di nuova generazione, con consumi medi di carburante del 25-30% in meno. Noi daremo al Paese fra tre anni la flotta più giovane d'Europa. Nel 2025 avremo l'età media della nostra flotta sarà di 6,2 anni e il 75% della flotta sarà di nuova generazione e nell'arco del Piano avremo ridotto le emissioni di CO2 di 750 mila tonnellate''. Lo sottolinea l'Ad di Ita Airways, Fabio Lazzerini, in occasione del 'Forum Masseria'.

''La compagnia guadagna di più sul lungo raggio -aggiunge L'Ad-. Ora abbiamo un network con collegamenti intercontinentali e aiuta anche rotte a medio raggio. Alla fine del 2025 avremo 36% aerei a lungo raggio". Sulla collaborazione con Fs per portare l'alta velocità negli aeroporti italiani, Lazzerini sottolinea che "Abbiamo iniziato con Fs per aumentare i nostri network. Con il Pnrr arriveranno finanziamenti che non andranno al trasporto aereo, ma si possono portare i treni nei nostri maggiori aeroporti''.

''Vedo bene questi investimenti che il governo sta facendo sulle infrastrutture perchè la connettività è importante per lo sviluppo. Noi abbiamo deciso di fare la piattaforma, siamo un hub, anche fisico con Fiumicino, ma siamo di natura un hub, ovvero ci integriamo con le ferrovie, il sistema turistico, il mondo produttivo'', spiega Lazzerini.

''Noi abbiamo un piano industriale a cinque anni, che stiamo continuare ad evolvere -conclude Lazzerini-. Con la procedura di privatizzazione uniremo al nostro piano, quello dei futuri azionisti, con la prospettiva sempre di medio e lungo termine''.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli