Italia Markets closed

Italia-Cina, nasce il Parco Tecnologico sino-italiano di Jinan -3-

Orm/red

Roma, 28 nov. (askanews) - Avviato lo scorso maggio, il Parco Tecnologico Sino Italiano ha già visto realizzarsi un primo padiglione. La pianificazione totale del parco copre un'area di 130 ettari per un investimento di 1,6 miliardi di euro. Il primo padiglione si compone di 24 edifici distribuiti su un'area di 13 ettari. Il Parco Tecnologico Sino Italiano sarà ultimato nell'aprile del 2020.

L'inaugurazione del Parco Sino-Italiano di Jinan è avvenuta nell'ambito della Settimana Cina Italia dell'Innovazione, che quest'anno ha visto 2000 delegati italiani e cinesi e circa trecento organizzazioni coinvolte in meeting, seminari, tavoli b2b dal 25 novembre a domani 29 novembre nelle città di Pechino e Jinan.

Promossa dai rispettivi Governi, la Settimana Cina Italia è coordinata per parte italiana da Città della Scienza e ha finora coinvolto più di 10.000 esperti in progetti di cooperazione e 5500 realtà imprenditoriali, favorendo circa 5200 azioni di trasferimento tecnologico e 620 accordi di cooperazione scientifica.

Numeri a cui si aggiungono quelli dell'edizione del 2019 con 140 incontri BtoB, 7 seminari sui temi della Ricerca e dell'Innovazione, oltre 90 interventi di Istituzioni, Centri di Ricerca e rappresentanti del mondo imprenditoriale e 36 stratup innovative selezionate nell'ambito della Best Startup Showcase Competition, che ha decretato le tre più promettenti per il mercato cinese. (Segue)