Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.986,46
    +193,79 (+0,56%)
     
  • Nasdaq

    14.888,43
    +107,90 (+0,73%)
     
  • Nikkei 225

    27.728,12
    +144,04 (+0,52%)
     
  • EUR/USD

    1,1848
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • BTC-EUR

    33.222,83
    -139,81 (-0,42%)
     
  • CMC Crypto 200

    980,29
    +4,39 (+0,45%)
     
  • HANG SENG

    26.204,69
    -221,86 (-0,84%)
     
  • S&P 500

    4.422,55
    +19,89 (+0,45%)
     

Italia: continua a giugno la ripresa del settore edile

·1 minuto per la lettura

Prosegue a giugno la ripresa del settore edile italiano. Secondo i dati diffusi da Ihs Markit, l'indice Pmi costruzioni a giugno hanno raggiunto 57,9, in leggera discesa dal valore record in 14 anni di maggio di 58,3, segnalando un’altra rapida crescita dell’attività edile. Durante l’intero secondo trimestre, l’indice medio ha raggiunto il valore più alto mai osservato dal secondo trimestre del 2001 di 57,9. "Malgrado le pressioni inflazionistiche e le problematiche legate alla fornitura restino i motivi che destano le preoccupazioni principali per il settore, le aziende sono rimaste altamente fiduciose riguardo alla crescita dell’attività durante i prossimi dodici mesi. Gli schemi governativi dell’ecobonus e del superbonus sono stati ancora una volta citati più volte come fonte principale di ottimismo e, di fatto, se la domanda dovesse rimanere elevata, il settore dovrebbe continuare a crescere nel corso del terzo trimestre", ha commentato Lewis Cooper, economista di Ihs Markit.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli