Italia markets close in 5 hours 40 minutes
  • FTSE MIB

    25.100,97
    -195,43 (-0,77%)
     
  • Dow Jones

    35.144,31
    +82,76 (+0,24%)
     
  • Nasdaq

    14.840,71
    +3,72 (+0,03%)
     
  • Nikkei 225

    27.970,22
    +136,93 (+0,49%)
     
  • Petrolio

    71,99
    +0,08 (+0,11%)
     
  • BTC-EUR

    31.786,14
    -796,60 (-2,44%)
     
  • CMC Crypto 200

    888,20
    -27,29 (-2,98%)
     
  • Oro

    1.797,30
    -1,90 (-0,11%)
     
  • EUR/USD

    1,1784
    -0,0024 (-0,20%)
     
  • S&P 500

    4.422,30
    +10,51 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    25.086,43
    -1.105,89 (-4,22%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.076,37
    -26,22 (-0,64%)
     
  • EUR/GBP

    0,8546
    +0,0008 (+0,09%)
     
  • EUR/CHF

    1,0814
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,4813
    +0,0006 (+0,04%)
     

Italia: esplosione crescita manifatturiero non mostra segnali rallentamento a giugno (Ihs Markit)

·1 minuto per la lettura

"L'esplosione di crescita del manifatturiero a giugno non ha pressoché mostrato segnali di rallentamento, con il Pmi rimasto vicino al valore record dell’indagine per via del nuovo e rapido aumento della produzione e dei nuovi ordini. L’impennata della domanda ha aggiunto comunque pressioni sulla capacità produttiva, in parte a causa dei più severi ritardi nelle consegne mai registrati finora e a molti commenti riguardanti la carenza di materiale", commenta Lewis Cooper, economista di Ihs Markit, analizzando gli ultimi dati dell'indagine. "Queste interruzioni sulla catena di fornitura - spiega ancora l'economista - hanno continuato a pesare ancor di più sull’inflazione, le aziende infatti hanno avuto difficoltà a recuperare le materie prime e hanno fatto fronte a costi maggiori per i trasporti e per la logistica in generale. L’inflazione dei costi di acquisto è stata la più veloce osservata dall’indagine in 24 anni di raccolta dati, mentre i prezzi di vendita sono aumentati notevolmente ancora una volta". "Le aziende campione hanno inoltre assunto personale aggiuntivo, con un tasso di creazione occupazionale solo in leggero rallentamento, a prova che parecchie aziende prevedono che in futuro la domanda rimarrà forte", conclude l'esperto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli