Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.218,16
    -495,44 (-1,93%)
     
  • Dow Jones

    33.290,08
    -533,37 (-1,58%)
     
  • Nasdaq

    14.030,38
    -130,97 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.964,08
    -54,25 (-0,19%)
     
  • Petrolio

    71,50
    +0,46 (+0,65%)
     
  • BTC-EUR

    30.105,95
    -648,08 (-2,11%)
     
  • CMC Crypto 200

    888,52
    -51,42 (-5,47%)
     
  • Oro

    1.763,90
    -10,90 (-0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1865
    -0,0045 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    4.166,45
    -55,41 (-1,31%)
     
  • HANG SENG

    28.801,27
    +242,68 (+0,85%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.083,37
    -74,77 (-1,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8590
    +0,0041 (+0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0935
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4786
    +0,0075 (+0,51%)
     

Italia, fiducia manifattura e consumatori maggio sale oltre attese -Istat

·1 minuto per la lettura
Una bandiera italiana, a Ponte di Legno

ROMA (Reuters) - La fiducia delle imprese e dei consumatori sale in maniera decisa oltre le attese a maggio, sulla scia delle riaperture e dell'avanzare della campagna vaccinale.

Secondo i dati diffusi da Istat questa mattina, nel mese in esame l'indice di fiducia relativo alla manifattura sale a 110,2 da 106 (rivisto da 105,4) di aprile, sopra al consensus Reuters che era per un indice a 106,4.

Il composito del clima di fiducia delle imprese - che oltre al manifatturiero comprende commercio, costruzioni e servizi - si porta a 106,7 da 97,9 (riviso da 97,3) del mese precedente.

La fiducia dei consumatori si attesta a 110,6 da 102,3 del mese prima, contro stime pari a 104,4.

Istat spiega che l'indice di fiducia dei consumatori, "in risalita per il secondo mese consecutivo, si avvicina al livello di febbraio 2020 segnalando un recupero completo rispetto alla caduta dovuta all'emergenza sanitaria", con la crescita trainata soprattutto dal deciso miglioramento delle opinioni sulla situazione economica.

Nel mese in esame "il clima di fiducia delle imprese accelera fortemente rispetto alla tendenza positiva in atto da dicembre 2020, raggiungendo il livello più elevato da febbraio 2018. Il miglioramento della fiducia, diffuso a tutti i comparti, è più marcato per i servizi di mercato dove l'indice assume un'intonazione decisamente positiva dovuta al netto miglioramento sia dei giudizi sia delle aspettative sul giro degli affari".

Di seguito i dati sulla fiducia delle imprese manifatturiere:

MAG APR MAR

Indice 110,2 106,0r 102,4r

Ordini -0,8 -6,0r -12,7r

Scorte -1,9 1,0r 1,4r

Attese produzione 13,1 9,4r 6,3r

'r'=rivisto

(Antonella Cinelli, in redazione a Roma Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli